Digitalizzazione e specializzazione del noleggio a lungo termine in Italia

0
267

Il noleggio a lungo termine ha fatto il suo grande ingresso nel mercato dei privati e, dalle prime iniziative a oggi, ha vissuto una crescita entusiasta e costante. Nonostante le difficoltà del mercato e la perdurante crisi sanitaria i bilanci sono più che positivi. Il merito va sicuramente alle aziende specializzate in noleggio a lungo termine auto che hanno investito capitali e risorse nella digitalizzazione dell’offerta e nella sostenibilità dei parchi auto a disposizione dei consumatori.

Sostenibilità ambientale e contrattuale

L’obiettivo di sostenibilità è sempre stato al centro degli interessi del mercato del noleggio a lungo termine e questo è stato quasi interamente raggiunto. Basta visitare i parchi auto delle aziende specializzate per scegliere tra una gran varietà di veicoli a zero emissioni, elettrici o ibridi. Ma non è tutto. I sistemi semplificati di consultazione del parco auto e della formula contrattuale più soddisfacente hanno reso questo mercato di grande attrattiva per i consumatori più attenti alle novità e per quelli più tradizionalisti.

Il mercato del noleggio a lungo termine e le proiezioni per il futuro

Ad oggi sono stati pubblicati da ANIASA i dati sulla chiusura del mercato del noleggio a lungo termine al 2020 e sono decisamente positivi. Il comparto mobilità on demand ha registrato un incremento sui fatturati al netto di una diminuzione pari al 25% di immatricolazioni. Nel frattempo la flotta circolante è cresciuta del 2% rispetto al 2019. Per le indagini condotte da Aniasa risulta che il settore rappresenta il 25% dei veicoli immatricolati e il 40% in valore economico.

Convenienza a ridotto impatto ambientale

Chiaramente i veicoli delle flotte del noleggio sono tutti Euro 6 o successivi e, quindi, parliamo di veicoli a basse emissioni. Un altro dato interessante che fa riferimento esclusivamente al mercato B2C (Business to Consumer) riguarda la proroga dei contratti per il quali, secondo ANIASA, una volta provato il noleggio a lungo termine i consumatori non tornano indietro. A fronte di un calo netto del Prodotto Interno Lordo pari all’8,9% il noleggio a lungo termine ha saputo resistere ai morsi della crisi con incentivi, specializzazione e cura delle esigenze dei clienti.

I vantaggi del noleggio a lungo termine

Dopotutto i vantaggi del noleggio a lungo termine sono piuttosto conosciuti. Con un canone omnicomprensivo ti permette di utilizzare un’auto come se fosse di proprietà ma, nel mentre, non devi preoccuparti di assicurazione, revisione e tutte le attenzioni che i veicoli richiedono quotidianamente. Con un unico contratto e un unico canone mensile la società copre tutte le spese e ti garantisce anche assistenza stradale a ogni ora, KASKO e tante altre garanzie accessorie di grande comodità.

Si tratta di un’opzione che ti garantisce l’utilizzo di auto nuove, sicure e garantite sia per piccoli spostamenti urbani che per utilizzi più intensivi e per lunghe percorrenze. Per di più se sceglierai auto elettriche o ibride potrai contare sempre sugli incentivi e sui benefici messi a punto da Comuni e Governo per circolare liberamente anche in ZTL e ricaricare l’auto gratuitamente nelle colonnine messe a disposizione dalle amministrazioni.