Diatomee a Rewild: l’arte e il climate change

Un progetto artistico e sociale che si focalizza sul tema dei cambiamenti climatici. Le opere in mostra alla Galleria d'arte il Vicolo di Milano

0
209
Diatomee a Rewild
L'esposizione alla Galleria d'arte del Vicolo a Milano

Un’installazione sulle diatomee a Rewild descrive gli effetti del climate change. L’evento sociale e artistico si sviluppa per tutto il 2021 coi lavori di un gruppo di creativi. Alla Galleria d’arte il Vicolo di Milano è già visibile il progetto multisensoriale realizzato con l’animazione 3D.

Cosa rappresenta il mondo delle diatomee a Rewild?

Gli organismi unicellulari, alghe, sono tra i principali produttori di ossigeno e permettono la vita sulla Terra. Questi esseri rischiano l’estinzione per via dei cambiamenti climatici e dell’impatto delle attività umane sugli ecosistemi. L’opera “Prologue: diatoms in the multiverse” è la prima di sei installazioni a tema che saranno presentate quest’anno. Un lavoro in cui dialogano una scultura di Ludovico Bomben e una creazione digitale. Gli ologrammi 3D riproducono le diatomee, mentre la freccia metallica mira all’animazione, sottolineandone la precarietà. Il progetto utilizza poi la tecnica del “fantasma di Pepper” degli illusionisti ottocenteschi, opportunamente applicato all’idea degli artisti. I suoni sono di Luca Morelli e Andrea Costantini. Il lavoro è visibile sul sito del progetto.


Meteo – Scoperti i legami tra cambiamenti climatici e ondate di freddo


Rewild e il gruppo The curators Milan

Le idee di cinque persone che operano nel campo artistico hanno dato vita al Rewild. Si fanno chiamare The curators Milan e propongono azioni per limitare i danni della perdita di biodiversità. Sono: il fotografo Frankie Caradonna, il regista Tomaso Cariboni, l’artista Lucia Emanuela Curzi, il gallerista Stefano Gagliardi e il founder di Bonsaininja Dario Spinelli. Con questo appuntamento intendono quindi promuovere un movimento che preservi gli equilibri naturali e sia attivo socialmente. Il progetto si fonda sulle iniziative che cercano di trovare delle soluzioni ai cambiamenti climatici.

Climate change e la società

L’aumento della temperatura globale è solo uno dei tanti effetti del consumo di risorse da parte dell’umanità. L’inquinamento atmosferico, l’impoverimento dei suoli e la perdita di specie marine sono argomenti di cui si parla tutti i giorni. L’impegno delle istituzioni è continuo e ha portato ad azioni concrete per la salvaguardia del Pianeta. Infatti, a livello sociale sono più diffusi i concetti di riduzione degli consumi energetici, mobilità sostenibile e riconversione industriale.

Commenti