Dergano (Milano) – Auto sì schianta contro negozio di Kebab. Morto il conducente

0
292

L’automobile è uscita di strada, si è capovolta e si è schiantata contro la vetrina di un negozio di kebab, sfondandola.

Una boato e la vettura è entrata per metà nel locale, accompagnata da una tempesta di schegge di vetro, per fortuna senza ferire nessuno. Per il conducente, Claudio P., 55 anni, però, non c’è stato nulla da fare: all’arrivo dei soccorsi era già morto. È successo nella serata di oggi, 21 gennaio, in via Trevi, nel quartiere Dergano, nella periferia nord di Milano. Sull’incidente mortale sono ancora in corso indagini per stabilire la dinamica e le cause.

I primi rilievi parlano dell’esito tragico di una manovra azzardata di sorpasso. Stando a quanto ricostruito sinora l’automobile, una Smart Fortwo, proveniva dalla perpendicolare via Pellegrino Rossi. Erano le 19.40 circa. Il 55enne avrebbe superato delle automobili incolonnate nel traffico e, arrivato all’incrocio con via Trevi, nel rientrare in carreggiata il conducente avrebbe colpito un’altra vettura ferma e avrebbe perso il controllo della vettura.

È uscito di strada proseguendo verso l’edificio ad angolo; nella manovra l’automobile si è capovolta, presumibilmente in seguito a un impatto o a un brusco cambio di direzione, e ha concluso la sua corsa contro la vetrina del locale al piano terra, che al momento era aperto.

Miracolosamente illesi il proprietario e alcuni clienti che si trovavano nel locale; un uomo sarebbe rimasto leggermente ferito, ma sarebbe stato medicato sul posto dai sanitari. Secondo alcuni testimoni la Smart procedeva ad alta velocità. Al vaglio degli investigatori la possibilità che le fasi subito prima dello schianto possano essere state riprese da alcune telecamere di videosorveglianza di attività commerciali dei paraggi.

Commenti