Darien Gap: 19.000 bambini hanno attraversato il confine

0
420

Il numero di bambini che attraversano la giungla di Darien Gap, che è uno dei luoghi più pericolosi per i migranti che tentano di raggiungere il Nord America, ha raggiunto il massimo storico.

Come e perché i bambini attraversano il Darien Gap?

Finora quest’anno, quasi 19.000 bambini migranti hanno viaggiato a piedi attraverso il Darien Gap che separa Colombia e Panama. Secondo l’UNICEF sono circai tre volte di più rispetto al numero registrato nei cinque anni precedenti messi insieme. Più di un quinto dei migranti che attraversano il confine tra Colombia e Panama sono bambini. La metà di loro ha meno di cinque anni.

I rischi della giungla

In questa fitta foresta tropicale, le famiglie di migranti con bambini sono particolarmente esposte alla violenza, inclusi abusi sessuali, tratta ed estorsioni da parte di bande criminali. I bambini che attraversano il Darien Gap sono anche a rischio di contrarre diarrea, malattie respiratorie, disidratazione e altri disturbi che richiedono attenzione immediata. Nel 2021 almeno cinque bambini sono stati trovati morti nella giungla, mentre più di 150, compresi neonati, sono arrivati ​​a Panama senza i genitori, un aumento di quasi 20 volte rispetto al 2020. E tra gennaio e settembre 2021 sono state registrate 29 segnalazioni di abusi sessuali su ragazze adolescenti durante il viaggio.


Messico, il Muro della Fratellanza di Enrique Chiu

Cosa si puà fare?

L’UNICEF sta intensificando la sua risposta umanitaria per rispondere ai bisogni urgenti dei bambini e delle famiglie in movimento a Panama e in Colombia. L’UNICEF ha anche invitato i governi a garantire la protezione dei bambini in movimento durante il loro viaggio e a coordinare l’implementazione di una risposta umanitaria più solida in tutti i paesi coinvolti. Ha anche affermato che dovrebbe essere promossa l’integrazione delle famiglie migranti nelle comunità di accoglienza e che dovrebbero essere affrontate le cause profonde che le portano a migrare.