Dar’a, Siria: teatro di bombardamenti e violenza

0
188

La Siria è sempre stato un territorio martoriato da guerre e tensioni. La storia però continua a non insegnare nulla ed è delle ultime ore la notizia che la città di Dar’a è stata teatro di bombardamenti e scontri violenti.


Siria: bombardamenti e scontri a Daraa nonostante l’accordo


Dar’a: la pace in Siria tornerà mai?

È difficile rispondere a una domanda del genere, soprattutto dopo gli avvenimenti delle ultime ore. Otto civili, sette miliziani e otto soldati, per un totale quindi di 23 vittime, è il bilancio dell’ultima notte di bombardamenti. Il luogo colpito, la città di Dar’a, molto vicina alle frontiere con Giordania, Libano e Israele. I ribelli sono riusciti a prendere il controllo di alcune basi militari e a fare prigionieri diversi soldati: al momento si stima siano 40. I bombardamenti avvenuti sono l’ennesima prova che gli accordi tra il Governo e i gruppi locali sono troppo deboli, non funzionano. Purtroppo chi ci rimette sono i cittadini innocenti che ogni giorno rischiano di morire assassinati. Infatti, anche se il bilancio dei caduti è al momento di 23, il numero è destinato a salire nelle prossime ore. A questa situazione così critica ed instabile, urge trovare una soluzione il prima possibile. Soprattutto prima che sia troppo tardi e che quindi gli scontri diventino inevitabili.