Nel mondo “social” di oggi siamo sempre più invasi dalle notifiche: uno stato di Facebook, un messaggio di Whatsapp o di Messenger, una foto su Instagram e via discorrendo; ogni volta che dobbiamo controllare tutte queste piattaforme apriamo, dal Pc o dalle nostre App, i social e magari stiamo a scorrere la bacheca per ore in cerca di qualcosa di interessante da guardare. Procedimento che avviene per ogni singolo social a cui siamo iscritti.

Da poco tempo tuttavia, Mark Zuckerberg vuole introdurre una novità nel mondo dei social da lui controllati (prettamente Facebook, Messenger e Instagram) che potrà risolvere questo problema di aprire una alla volta tutte le varie applicazioni: una funzione che consente di riunire, in un solo luogo e in una sola volta, tutte le notifiche di questi tre social, le quali appariranno tutte sulla NewsFeed di Facebook. La notizia ufficiale arriva da Tech Crunch, che racconta come la social media analyst Mari Smith sia stata la prima a scoprire questa novità; Mari dice: “Stiamo conducendo un piccolo test per rendere più semplice agli utenti connettersi con gli altri; stiamo inoltre esplorando alcuni modi per passare più facilmente tra le app Facebook, Messenger e Instagram”. Tech Crunch dice anche che ci potrà essere qualcuno che potrebbe arrivare ad odiare questa novità; sul sito si legge che “il nuovo strumento potrebbe aumentare l’ansia delle notifiche non lette”, problema anche questo che è sempre più presente per chi è iscritto ai social network.

Spieghiamone il funzionamento: quando gli utenti cliccano l’icona del profilo, nell’angolo superiore di Facebook, Messenger o Instagram compare una sorta di “interruttore” pop-up, a indicare questa funzione di crossover tra le varie App; questa icona visualizza l’insieme delle notifiche in attesa nelle altre App interessate dove, una volta aperte, gli utenti potranno i loro account che hanno attivi nelle tre App sopra indicate e vedranno anche un simbolo circolare rosso, a indicare il numero delle notifiche non ancora visualizzate.

Attualmente, come già detto in precedenza, questo progetto è compatibile solo con Facebook, Messenger e Instagram, mentre non compare ancora alcuna indicazione riguardo un possibile inserimento di WhatsApp, anche se per l’app di messaggistica è un discorso diverso, in quanto nelle tre menzionate anche sopra la messaggistica è una delle tante opzioni che offrono (Messenger è la messaggistica di Facebook), mentre WhatsApp nasce e rimane solo ed esclusivamente come App di messaggistica istantanea.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here