Cucina messicana: la salsa piccante messicana è arte

0
1414

Mettiamo un po’ di salsa piccante messicana nella giornata. Eccovi una salsa che scalderà queste fredde giornate estive.

Salsa piccante messicana: può piacere a tutti?

Ingredienti:
5 pomodori perini grandi maturi ma perfettamente integri (importante che la buccia non sia lesionata)
1 peperoncino rosso piccante (serrano o jalapenio se riuscite a trovarli, altrimenti uno italiano)
2 spicchi di aglio con la camicia (cioè con la buccia)
1/4 di cipolla bianca tritata
un mazzettino piccolo di coriandolo fresco
sale q.b.

Preparazione

Per prima cosa garantitevi che la vostra cucina sia ben ventilata, visto che si produrrà molto odore e anche un pochino di fumo.
Ricoprite con un foglio di alluminio una padella pesante e mettetela sul fuoco medio alto. Mettete i pomodori, l’aglio e il peperoncino nella padella e arrostiteli su tutti i lati senza aggiungere nulla, fino a che saranno bruciacchiati e morbidi. Per i pomodori ci vorranno circa 10 minuti, mentre per l’aglio e il peperoncino basterà molto meno.
Pelate l’aglio, ed eliminate il picciolo dal peperoncino. Mettete aglio, peperoncino, pomodori, cipolla, sale e coriandolo nel vaso di un robot da cucina. Frullate fino a quando la salsa sarà liscia. Aggiustate di sale.
Questa saporita salsa si conserva alcuni giorni in frigorifero. Controllate di sale e di piccante prima di usarla.