lunedì, Luglio 22, 2024

Crisi ucraina: USA insistono su imminente invasione russa

Gli USA insistono su un’imminente invasione russa dell’Ucraina, facendo crescere le tensioni nella crisi ucraina. “Un attacco russo in Ucraina è possibile nei prossimi giorni. Abbiamo ragione di credere che la Russia stia preparando un’operazione sotto falsa bandiera, ha affermato il Segretario di stato americano Blinken. Quest’ultimo ha poi aggiunto: “La Russia potrebbe inventare attacchi terroristici, un attacco con armi chimiche, rivelare false fosse comuni“.

Crisi ucraina: gli USA insistono su un’imminente invasione dell’Ucraina?  

Crescono nuovamente le tensioni al confine russo-ucraino. Nel Donbass iniziano le prove di una guerra. Un raid delle forze russe ha colpito un asilo. Kiev e Mosca si accusano reciprocamente di aver dato inizio alle ostilità. Il Segretario di Stato americano Antony Blinken insiste su un’imminente inversione russa dell’Ucraina. “Ancora pochi giorni e la Russia attaccherà l’Ucraina”, ha affermato Blinken. Il Segretario americano, intervenendo al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, ha detto che Mosca starebbe preparando “un pretesto” pe giustificare l’invasione.  Mosca “potrebbe teatralmente convocare riunioni di emergenza” per “rispondere” a operazioni sotto falsa bandiera prima di cominciare l’offensiva, ha detto Blinken. Le false giustificazioni previste dai piani russi potrebbero essere “un attentato terrorista sul suolo russo, la scoperta di una fossa comune, un attacco con armi chimiche o un’offensiva con droni sui civili”.

Secondo Blinken, il piano della Russia si concentrerebbe prima sull’interruzione delle comunicazioni e dell’elettricità, poi su bombardamenti aerei e infine “partirebbe l’attacco da terra”, con “carri armati e soldati” in avanzata su “una serie di obiettivi già identificati”, tra cui la capitale Kiev. Per il Segretario USA si potrebbero verificare anche “missili e bombe sganciate in tutta l’Ucraina” e “istituzioni paralizzate dai cyberattacchi”. Mosca si starebbe infine preparando a prendere di mira “gruppi specifici di ucraini”.


Leggi anche: Donbass: scontri tra separatisti filo russi e forze di Kiev

Crisi ucraina: USA non credono al ritiro delle truppe russe

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles