Crema (Cremona) – Arrestato 29enne per violenza sessuale su bambine vicine di casa

0
275

Un 29enne è stato arrestato ieri, 9 agosto, per violenza sessuale su minore.

Secondo le indagini della squadra mobile e del Commissariato di Crema, avviate a febbraio in seguito alla denuncia dei genitori di una delle vittime, l’uomo avrebbe violentato due bambine sue vicine di casa: approfittando della momentanea assenza dei genitori, le avrebbe attirate nel proprio appartamento dove si sarebbe consumata la violenza. In seguito avrebbe minacciato le due bimbe di morte nel caso avessero raccontato a qualcuno quanto successo.

Incastrato da un video nel cellulare

A seguito della denuncia dei genitori, una delle vittime è stata sentita durante l’audizione protetta, disposta dal pm di Cremona Milda Milli, e ha confermato la violenza subita. Perquisendo l’abitazione dell’uomo è stato sequestrato un cellulare nel quale era stato memorizzato un video, registrato dall’arrestato, nel quale si vede lui stesso abusare di una seconda bambina, di età intorno ai 10 anni. Identificata dagli agenti, si tratta di un’altra vicina di casa del 29enne. Il Pm ha richiesto al Gip l’emissione della misura cautelare, poi eseguita. L’uomo è stato accompagnato presso la casa circondariale di Cremona a disposizione dell’autorità giudiziaria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here