Cose da fare a Sydney: le migliori esperienze da vivere

0
175
Cose da fare a Sydney

Le cose da fare a Sydney possono rivelarsi davvero innumerevoli. Si tratta della città più grande e popolosa dell’Australia ed è piena di luoghi ed esperienze imperdibili. Con uno skyline famoso, una metropoli vivace, un’architettura unica e spiagge assolate: Sydney ha tutto.

Ottenere un pass per il backstage al Sydney Opera House

Il Sydney Opera House è uno dei monumenti architettonici più singolari del pianeta e ha ospitato alcune delle persone più famose al mondo, tra cui Papa Giovanni Paolo II, Nelson Mandela e Oprah Winfrey. Oltre ad ammirare dall’esterno l’edificio dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, i tour nel backstage offrono la possibilità di esplorare ciò che sta accadendo dietro le quinte. Scopri gli spazi delle prove altrimenti non aperti al pubblico, dai un’occhiata all’interno della buca dell’orchestra e goditi i discorsi su ciò che serve per mettere insieme gli spettacoli.

Cose da fare a Sydney: salire sul Sydney Harbour Bridge

Affettuosamente soprannominato “Appendiabiti” dai residenti, il Sydney Harbour Bridge è tra i più grandi ponti ad arco in acciaio del mondo. Lo si può ammirare in alcuni modi.
Si può prendere un traghetto attraverso il porto per apprezzare le sue complessità architettoniche dal basso oppure attraversarlo e fermarsi al Pylon Lookout per una fantastica vista del porto. Inoltre, si può conoscere alcuni aspetti interessanti sulla storia e la costruzione del ponte. Tuttavia, l’esperienza più indimenticabile è salire sulla cima del ponte, con una guida, l’imbracatura e l’accesso a viste panoramiche a 360 gradi della città.

I fuochi d’artificio di Sydney – Video e polemiche

Ammirare la vista mozzafiato dal Sydney Tower Eye

Cose da fare a Sydney

Essendo la struttura più alta di Sydney, la Sydney Tower si è distinta nel famoso skyline della città sin dal suo completamento nel 1981. In uno dei punti più alti della torre c’è un ponte di osservazione al coperto, il Sydney Tower Eye, che offre viste impareggiabili non solo sul quartiere centrale degli affari (CBD) ma anche sulla periferia, comprese le Blue Mountains, che distano circa 80 chilometri (49,7 miglia).
Inoltre, vi è anche lo SkyWalk, un ponte di osservazione all’aperto che presenta due piattaforme di osservazione con un pavimento in vetro.

Salire su un traghetto per Manly

I traghetti gialli e verdi sono molto popolari e collegano la città al sobborgo sulla spiaggia di Manly. Salire su uno dei famosi traghetti è il modo migliore per ammirare il porto in tutto il suo splendore. D’obbligo è un giro nel famoso sobborgo settentrionale della spiaggia di Manly, dove ci sono molti bar sul lungomare, ristoranti e negozi da esplorare, oltre a una bella distesa di sabbia.

Commenti