Corvette E-Ray: Chevrolet strizza l’occhio all’elettrico

La Corvette E-Ray è la prima sportiva Chevrolet che abbina al classico V8 un motore elettrico.

0
192
Chevrolet Corvette E-Ray
La nuova Chevrolet Corvette E-Ray (screenshot Instagram).

Chevrolet abbraccia l’elettrificazione con la nuova Corvette E-Ray. La sportiva conferma il motore V8 ma sposa una modalità più ecologica associandolo ad un propulsore elettrico che entra in azione quando l’andatura è costante o quando è necessario raggiungere la velocità di punta. Con questa vettura, la casa automobilistica staunitense è pronta a confrontarsi sul mercato con le storiche rivali, senza però rinunciare del tutto ai suoi cavalli di battaglia.

Come funziona il doppio motore della Chevrolet Corvette E-Ray?

La Corvette E-Ray monta innanzitutto un motore 6.2 V8 da 502 cavalli. A questo se ne associa un altro elettrico da 163 CV. Il primo alimenta le ruote posteriori, mentre il secondo sfrutta la sua potenza per la parte anteriore, sprigionando energia da un sistema di batterie da 1,9 kWh. Nel complesso, quindi, la sportiva americana raggiunge i 655 cavalli da sfruttare con la trazione integrale “smart” eAWD. La batteria non va ricaricata alla colonnina. Infatti la vettura recupera energia quando frena e quando è in modalità veleggiamento.

Chevrolet Corvette: Hybrid e full electric confermate

La nuova Chevrolet può anche viaggiare solo in elettrico

Nonostante non sia elettrica al 100%, la Corvette E-Ray può anche spostarsi utilizzando solo il motore elettrificato. Questa funzione è stata chiamata Stealth Mode e consente alla vettura di raggiungere i 72 km/h. Inoltre, grazie all’Active Fuel Management, quando si viaggia a velocità costante, si attiva una riduzione da 8 a 4 cilindri del propulsore. In questo modo, per la prima volta nella sua storia, Chevrolet garantisce un occhio di riguardo anche ai consumi. Ovviamente lo scatto non manca. Infatti chi vuole fare sul serio può passare da 0 a 100 Km/h in appena 2,5 secondi.

Colori e versione Convertible della Corvette E-Ray

La nuova Corvette E-Ray è disponibile sul mercato in 14 colorazioni differenti. Tra queste spiccano soprattutto le inedite Riptide Blue, Seawolf Gray and Cacti. Inoltre, in base ai gusti degli automobilisti, si può decidere di abbinare le tonalità agli interni Artemis Dipped che presentano modanature in carbonio e dettagli in verde. Chevrolet ha anche pensato ad una variante Convertible della sua sportiva, i cui prezzi partiranno da circa 96mila euro. A proposito di costi, per conoscere il listino europeo ufficiale bisognerà attendere ancora qualche mese.