Coronavirus: la Repubblica Ceca in quarantena

0
772
Coronavirus: la Repubblica Ceca in quarantena

Anche la Repubblica Ceca segue le misure di sicurezza italiane: sarà messa in quarantena per combattere la diffusione del Coronavirus.

Ad annunciarlo il premier Andrej Babis secondo quanto riportato dall’agenzia Ctk. Secondo il ministero della Salute ceco, oggi nel Paese ci sono 214 casi di Covid -19, un aumento di 25 rispetto a ieri. In Francia chiude tutto e anche in Spagna si sta affrontando la quarantena.

LEGGI ANCHE: Coronavirus: Trump è negativo al test
Coronavirus: tutti i controlli alle frontiere europee
Coronavirus: positiva la moglie del primo ministro spagnolo

Regole da rispettare per ridurre il contagio in Italia

Ricordiamo che, per evitare il contagio, è necessario seguire alcune semplici regole. Prima di tutto, restare a casa ed uscire solo per motivazioni importanti: lavoro e salute. Quando si viaggia in macchina, portatevi sempre dietro l’auto giustificazione con un motivo valido. Su questo i controlli sono molto stretti. Se la vostra motivazione non è tra quelle indicate, rischiate di pagare una multa molto salata e di avere delle conseguenze penali.

Si può uscire di casa per andare a fare la spesa, per recarsi in farmacia e per assistere persone anziane e in difficoltà. Anche in questo caso, però, indossate sempre la mascherina ed evitate qualsiasi tipo di contatto. Sono vietate le strette di mano e gli abbracci. Si consiglia di mantenere sempre la distanza di sicurezza di un metro.

Sono anche vietati gli assembramenti di qualsiasi tipo. Si può uscire a fare una passeggiata? Sì, ma è fortemente sconsigliato. Nel caso in cui usciate di casa, ricordatevi di tenervi a distanza dalle altre persone e state fuori di casa lo stretto indispensabile. Si può uscire con il cane, ma anche in questo caso non bisogna trascorrere troppo tempo fuori casa.

Si consiglia di lavare spesso le mani e di non toccare il viso, il naso e gli occhi.