Coronavirus: bilancio vittime e infetti in Cina

Continua a salire in Cina il bilancio di morti e persone infettate dal nuovo virus rivelatosi sin da subito mortale per l’uomo.

0
276

In meno di due settimane dalla diffusione del nuovo coronavirus, malattia che sembra sia passata dai pipistrelli ai serpenti poi all’uomo rivelandosi mortale, il bilancio di vittime e infetti continua a salire di giorno in giorno. Nella provincia cinese di Hubei il numero delle vittime è arrivato a 39, mentre il numero totale di decessi in Cina a 41.

Almeno 38 di esse erano residenti a Wuhan, uno a Ichan. Sarebbero invece 729 le persone infette nella provincia. Un’altra vittima è stata registrata a Heilongjiang e una nelle province di Hebei.

Dopo che il virus si è diffuso in 30 regioni del Paese, sono stati registrati circa 1.303 casi confermati di infezione in 29 province e città. 1.965 sono le persone molto probabilmente infette. Attualmente, 13.967 sono le persone che sono state in stretto contatto con i malati, pertanto sono sotto controllo medico.

Almeno 38 i pazienti guariti che sono stati dimessi dagli ospedali.

Secondo i media cinesi, ci sarebbe anche un medico tra le vittime del virus in Cina, l’otorinolaringoiatra 62enne Liang Udong, che lavorava all’ospedale di Wuhan.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here