Corea del Nord: nuove sanzioni da Giappone, USA e Corea del Sud

0
263
Corea del Nord: nuove sanzioni da Giappone, USA e Corea del Sud

Giappone, USA e Corea del Sud impongono nuove sanzioni contro la Corea del Nord. I tre paesi hanno preso tale decisione dopo l’ennesimo test balistico da parte di Pyongyang.

Nuove sanzioni alla Corea del Nord da parte da Giappone, USA e Corea del Sud

USA, Corea del Sud e Giappone hanno imposto nuove sanzioni contro i funzionari nordcoreani collegati ai programmi illeciti di armi di Pyongyang. Washington ha sanzionato Jon Il Ho, Yu Jin e Kim Su Gil. Si tratta di funzionari che hanno svolto un ruolo cruciale nello sviluppo di armi di distruzione di massa. Il ministero degli Esteri sudcoreano ha invece annunciato sanzioni contro altre sette persone, tra cui una persona di Singapore e una di Taiwan, e otto entità. Il ministero degli esteri giapponese ha invece detto che Tokyo ha designato tre entità e un individuo per nuove sanzioni, tra cui il gruppo Lazarus, sospettato di aver effettuato attacchi informatici.

Gli USA affermato che i missili balistici nordcoreani rappresentano gravi rischi per la regione e per il mondo. Il segretario di Stato americano Antony Blinken ha detto che i test hanno minacciato la sicurezza globale e che le ultime misure punitive sottolineano la ferma determinazione di Washington a promuovere la responsabilità in risposta al ritmo e alla portata dei lanci di missili balistici di Pyongyang. Il Tesoro ha invece affermato che i test missilistici dimostrano la necessità per tutti i paesi di attuare pienamente le risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, che hanno lo scopo di impedire alla Corea del Nord di acquisire le tecnologie, i materiali e le entrate di cui ha bisogno per sviluppare le sue capacità nucleari e missilistiche balistiche.


Leggi anche: La Corea del Sud promette una risposta senza precedenti contro Pyongyang…