Corcolle (Roma) – Scrofa uccide 50enne e ferisce gravemente un bimbo di due anni

0
452

Tragedia questo pomeriggio nel piccolo comune di Corcolle alle porte di Roma dove un uomo di 50 anni è stato ucciso da una scrofa: l’animale avrebbe ferito gravemente anche un bambino di due anni ricoverato all’ospedale di Tivoli in codice rosso.

L’allarme è scattato intorno alle 16.30 di oggi, domenica 6 ottobre: la telefonata al 118 è giunta da un piccolo terreno agricolo di via Lunano a Corcolle. Qui si sarebbe recato l’uomo rimasto ucciso in visita ad alcuni parenti. Secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri di Tivoli sembra che il 50enne si trovasse nei pressi dell’area dove erano tenuti i maiali insieme con il bimbo.

Il piccolo, figlio di un amico della vittima, incuriosito dagli animali si sarebbe avvicinato a un gruppo di maialini, scatenando però la reazione della madre. La scrofa infatti forse sentendosi minacciata dalla presenza di estranei accanto ai propri animali avrebbe attaccato il bambino. A questo punto sarebbe intervenuto il 50enne in difesa del bimbo: l’uomo sarebbe stato attaccato a morsi dalla scrofa che lo avrebbe colpito fino a ucciderlo. Una violenza interrotta solo dall’arrivo degli amici che erano in casa e attirati dalle urla disperate del 50enne e dai pianti del piccoli sono accorsi nella porcilaia. Qui si sono trovati dinanzi alla raccapricciante scena.

Sul posto sono accorsi immediatamente i soccorritori del 118 con un’ambulanza ma per l’uomo non c’era ormai più nulla da fare e non è stato possibile fare altro che constatarne il decesso. Mentre il bimbo di 2 anni è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale di Tivoli dove è giunto in gravi condizioni. Ora i carabinieri della compagnia di Tivoli dovranno accertare l’esatta dinamica dell’accaduto mentre si cerca di capire se l’insediamento e l’allevamento di animali e maiali fosse abusivo o meno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here