Coniglio moutarde

0
1324

Coniglio moutarde

Il nome attribuito questo piatto si deve al fatto che il coniglio-che deve essere preferibilmente giovane e non troppo grosso -si deve insaporire con una crema preparata con panna liquida ed abbondante senape
sarà ulteriormente aromatizzato con chiodi di garofano e alloro e verrà servito molto caldo, accompagnato eventualmente competenti di pan carrè tostate ed imburrate.
Pulire il coniglio, tagliarlo a pezzi a fargli prendere colore in una padella con il burro spumeggiante. Aggiungere la cipolla steccata con i chiodi di garofano, perché foglia d’alloro e cospargere con sale e pepe.
Dopo sette-otto minuti, bagnare con il brodo caldo, e proseguire la cottura a calore moderato e a recipiente coperto. A parte amalgamare la panna con quattro cucchiai di senape, quando il coniglio sarà cotto togliere la cipolla l’alloro e versare sopra la salsa cucendo
fino a che non si rapprenderà.

Ingredienti

Un coniglio di grandezza media-una tazza di panna-una tazza di brodo-una cipolla-chiodi di garofano-senape-burro-sale-pepe-30 g di burro-alloro.