Condannato badante di Battistelli: 3 anni e 3 mesi per maltrattamenti

Sono durate oltre un anno le percosse fisiche ai danni di Battistelli. Con delle foto è stato denunciato e condannato. Ieri la condanna a 3 anni e 3 mesi.

0
186

Condannato a 3 anni e 3 mesi il badante di Battistelli per continui maltrattamenti. Battistelli è un personaggio storico di Fano e punto di riferimento culturale della città. Per più di un anno e mezzo Franco è stato vittima di continue violenze fisiche. Dopo la rottura del femore passava le sue giornate in sedia a rotelle e a letto, condizione che lo portava a necessitare di maggiore assistenza. Il collaboratore domestico di fiducia da oltre vent’anni, non sembrava contento di questo aumento di carico di lavoro.

Condannato badante di Battistelli: come hanno scoperto i maltrattamenti?

La vicenda è venuta alla luce quando la nipote e la sorella hanno messo in aiuto un secondo badante rumeno, dopo che lo stato di salute del nonno era peggiorato. Il nuovo assistente la notte di Natale del 2019, visti i segni delle percosse riportate sul corpo, ha pensato di fotografarle e informare la famiglia. Da qui la denuncia alla polizia e il processo. Ieri è arrivata la condanna di 3 anni e 3 mesi per il badante! Non solo botte e percosse, anche una somministrazione massiccia di barbiturici per addormentarlo.

L’animo nobile e gentile di Battistelli

Molte sono state le sue opere e contributi offerti a pubblicazioni periodiche non solo marchigiani ma anche nazionali. Ricordiamo, tra le tante, Arte e cultura nella provincia di Pesaro, Immagine di Fano romana.

Commenti