Come vestire bene in ogni occasione

Corporatura, colore della pelle e tipo di evento: alcuni consigli per avere un look adeguato ad ogni circostanza.

0
267
Come vestire bene ad ogni evento
Consigli per vestire bene a seconda dell'evento (Foto Pixabay).

Quando abbiamo un appuntamento importante, o dobbiamo andare ad un evento più o meno formale, non dobbiamo pensare esclusivamene ad abiti all’ultima moda. Infatti, è importante mettere in evidenza la propria personalità, e soprattutto dobbiamo puntare su degli outfit che ci facciano sentire a nostro agio. Non preoccupiamoci troppo se non possiamo permetterci vestiti costosi. Del resto, possiamo essere affascinanti e adatte ad ogni circostanza anche spendendo poco. E allora vediamo come vestire bene a seconda dell’occasione.

Come vestire bene: ad ogni evento il suo look

Se vogliamo sapere come vestire bene in ogni circostanza, dobbiamo innanzitutto chiederci qual è l’evento o l’appuntamento al quale dobbiamo presentarci. Un matrimonio, un party tra amici o un colloquio di lavoro: ad ogni occasione il suo outfit. Ad esempio, se siamo invitati ad un matrimonio nel periodo estivo, optiamo per abiti con tessuti leggeri. La stagione e l’orario, infatti, sono altri due aspetti fondamentali per scegliere un look adeguato.

Stivali leopardati: Martina Colombari lancia il nuovo trend

La scelta del colore

Dopo aver riflettuto sul tipo di evento al quale prenderemo parte, sarà più facile scegliere il colore giusto. Per esempio, se abbiamo una riunione di lavoro, ci conviene andare su tonalità sobrie, pastello, oppure tinte unite. In caso di un ambiente formale, allora cerchiamo di evitare di uscire dagli schemi perché potrebbero distogliere l’attenzione dei presenti sul nostro intervento e sulle nostre capacità. Di solito, si consiglia di optare per righe e pois per il tempo libero oppure per circostanze informali.

Associare il look al colore della pelle

Se ci interessa sapere come vestire bene in qualsiasi momento, dobbiamo anche considerare il colore della nostra pelle. Può sembrare inutile o banale ma, in realtà, è un dettaglio da non trascurare. Ci sono, infatti, tonalità e sfumature che si adattano più o meno bene al colore della cute. E così, se la nostra carnagione è olivastra (come quella di Jennifer Lopez) ci conviene dare la priorità a toni di terra come i marroni, i verdi e gialli. Al contrario, se andiamo più sul rosa (come Selena Gomeze) cerchiamo soprattutto outfit con colori più accesi come viola e rosa.

Come vestire bene: considerare la corporatura

La scelta su un abito oversize o aderente dipende dalla nostra corporatura. Solo in questo modo potremo avere un look che ci valorizzi e ci faccia sentire a nostro agio. Per esempio, le persone minute e formose potrebbero preferire pantaloni a palazzo invece dei jeans attillati. In questo modo, infatti, non andranno ad aggiungere del volume inutile alle gambe.