Come seguire Babbo Natale e la sua slitta

Il comando della difesa aerospaziale nordamericana ha seguito con orgoglio St.Nick dal 1955

0
1208

L’uomo allegro in rosso è in movimento e il principale inseguitore Kris Kringle del Nord America lo sta seguendo. Ecco quindi come seguire Babbo Natale e vedere dove si trova ora.

Seguire Babbo Natale e la sua slitta durante la consegna dei regali

Dalla base aeronautica di Peterson a Colorado Springs, Colorado, il North American Aerospace Defense Command (NORAD) segue con orgoglio Babbo Natale per il 65° anno consecutivo. I credenti possono seguire Babbo Natale il 24 dicembre in diversi modi, tra cui noradsanta.org, su Twitter, tramite app per smartphone o con una bella telefonata vecchio stile al numero verde 1-877-Hi-NORAD. In un’intervista con “Fox & Friends”, il comandante del NORAD generale Glen VanHerck ha rivelato l’ultima posizione di Babbo Natale e ha spiegato perché il volo intorno al mondo di quest’anno è particolarmente fuori dal mondo. “È stato impegnato – è stato in Russia, ha attraversato le isole del Pacifico, fino alla Nuova Zelanda“, ha detto VanHerck. “Ha fatto una breve sosta alla Stazione Spaziale Internazionale prima di andare in Antartide, e sta tornando in Russia“. Il comandante del NORAD ha aggiunto che la sua squadra era “così eccitata” per il volo di St. Nick sulla Stazione Spaziale Internazionale per la prima volta.

Seguire Babbo Natale e le sue renne

In un suggerimento ai bambini di tutto il mondo, VanHerck ha esortato i giovani a non infilarsi a letto troppo tardi, poiché “Babbo Natale tende ad arrivare tra le 21:00 e la mezzanotte“. Celebrando l’allegria natalizia, il generale dell’Air Force ha confermato che Rudolph è ancora una volta alla guida della brigata di renne volanti. “Abbiamo visto il muso di Rudolph, che emette una traccia di calore. I nostri satelliti lo hanno rilevato subito dopo aver lasciato il Polo Nord“, ha detto al presentatore Griff Jenkins. “Quindi sono felice di dire che Rudolph è con Babbo Natale quest’anno.

Quando è iniziata la tradizione del NORAD?

La dolce tradizione del NORAD è iniziata per caso nel 1955, quando il colonnello dell’aeronautica militare Harry Shoup ha risposto a una chiamata di un bambino che ha chiamato un numero di telefono stampato male in un annuncio di un grande magazzino di giornale cercando di entrare in contatto con Babbo Natale. Il veloce Shoup ha assicurato alla ragazza che era Kris Kringle, e il resto è storia. La vigilia di Natale, il NORAD di solito invia le sue prime telefonate mattutine dal Giappone e dall’Europa, rispondendo sempre di più dagli Stati Uniti e dal Canada nel corso della giornata.

NORAD Santa Tracker 2019: come seguire il viaggio di Babbo Natale