Reggiseni sportivi: come scegliere il modello adatto

I reggiseni sportivi sono molto importanti per le donne che svolgono regolarmente allenamenti. Dallle spalline ai ganci, ecco alcuni pratici consigli per scegliere quelli più confortevoli.

0
197
come scegliere reggiseni sportivi
Reggiseni sportivi: quali sono i modelli da acquistare per un'ottima resa.

Quando si va in palestra o si pratica uno sport, è necessario dotarsi di tutti gli accessori e gli abiti adatti per svolgere al meglio gli allenamenti. Sono importanti ovviamente la tuta o i leggings, ma non bisogna sottovalutare i reggiseni sportivi che possono fornire un valido aiuto nell’avere movimenti fluidi e liberi.

I cosiddetti sport bra sono importanti perché contribuiscono a sostenere il seno, evitando di incappare in cedimenti o fastidiose lesioni. Inoltre permettono a tutte le sportive di sentirsi a proprio agio nel corso degli impegni fisici. Quando si deve scegliere quest’accessorio, è fondamentale tener conto di alcune caratteristiche e prerogative.

Innanzitutto, quando ci si accinge ad acquistare dei reggiseni sportivi, non bisogna soffermarsi soltanto sulla coppa o sulla taglia, ma è bene guardare anche al tessuto di cui è composto e alla resistenza che cambia a seconda della disciplina sportiva che si svolge regolarmente. Ricordiamo che questi capi servono principalmente per mettersi al riparo da pericolosi urti e sobbalzi che potrebbero verificarsi in fase di allenamento, che si tratti di una semplice corsa o di un salto con la corda, passando per gli sport di squadra.

Consigli utili per scegliere i reggiseni sportivi

È importante valutare il tessuto dei reggiseni sportivi, affinché si opti per dei prodotti che non perdano di elasticità durante l’attività. A differenza del reggiseno classico, in questo caso la fascia dev’essere opportunamente rigida, una caratteristica utile soprattutto per le donne che hanno una taglia più abbondante. Si consiglia soprattutto un tessuto traspirante e morbido, mettendo quindi da parte pizzi e merletti. È meglio evitare le imbottiture che impediscono una corretta traspirazione e, infine, le spalline più comode sono quelle regolabili.

Sul mercato ci sono diverse opzioni di scelta tra gli sport bra. Di solito la scelta finale dipende anche dal tipo di attività sportiva che si pratica. Ad esempio, in caso di sedute di yoga o pilates, vanno benissino quelli morbidi e confortevoli che si possono anche usare nel quotidiano.

Le donne che hanno una coppa compresa tra la A e la C possono puntare su dei reggiseni sportivi elasticizzati, mentre coloro che hanno delle coppe di taglie superiori, farebbero bene a comprare quelli in tessuti tecnici. In caso di sport di squadra come pallacanestro o pallavolo, sono ideali i modelli sagomati che danno maggiore praticità e comodità anche per chi ha delle forme più generose.

Regali perfetti per gli amanti del fitness

I reggiseni con i gancetti dietro la schiena possono essere fastidiosi, dunque il consiglio è di preferire gli sport bra che presentano la chiusura nella parte anteriore. In commercio ci sono anche dei prodotti con il ferretto che forniscono un sostegno aggiuntivo durante gli allenamenti. Le principali proposte del mercato sono le seguenti:

  • Leggero: consente di svolgere movimenti ampi.
  • Medio: ideale per attività fisiche che prevedono un impegno intenso.
  • Elevato: ottimo per gli sport più dinamici come pallavolo, fitness o danza. Evita gli sbalzi e le sollecitazioni.
Commenti