La tenuta di strada di una macchina è un fattore fondamentale per garantire la sicurezza alla guida; la prima regola è avere pneumatici sempre in buono stato, evitando di arrivare ad avere battistrada inesistenti, cosa che tra l’altro può comportare multe salate in caso di controlli della polizia stradale. Sono davvero numerosi i modelli di gomme tra cui scegliere, cosa che genera indecisione tra i meno ferrati in materia: il blog di pneumatici Saccon offre non solo un vasto campionario di modelli, ma mette a disposizione utili guide e consigli.

I più ortodossi, a prescindere dal luogo in cui vivono, scelgono di montare le gomme consigliate per ogni stagione, cioè le estive da aprile a ottobre e le invernali per il resto dell’anno. Scelta sicuramente condivisibile, ma che ovviamente comporta un esborso economico e l’organizzazione per il deposito degli pneumatici smontati.

Che fare quindi? Come comportarsi quando arriva l’inverno? Ci sono tre opzioni diverse, che possono essere adottate in base al luogo in cui si vive.

La tenuta di strada di una macchina è un fattore fondamentale per garantire la sicurezza alla guida; la prima regola è avere pneumatici sempre in buono stato, evitando di arrivare ad avere battistrada inesistenti, cosa che tra l’altro può comportare multe salate in caso di controlli della polizia stradale. Sono davvero numerosi i modelli di gomme tra cui scegliere, cosa che genera indecisione tra i meno ferrati in materia: il blog di pneumatici Saccon offre non solo un vasto campionario di modelli, ma mette a disposizione utili guide e consigli. I più ortodossi, a prescindere dal luogo in cui vivono, scelgono di montare le gomme consigliate per ogni stagione, cioè le estive da aprile a ottobre e le invernali per il resto dell’anno. Scelta sicuramente condivisibile, ma che ovviamente comporta un esborso economico e l’organizzazione per il deposito degli pneumatici smontati. Che fare quindi? Come comportarsi quando arriva l’inverno? Ci sono tre opzioni diverse, che possono essere adottate in base al luogo in cui si vive.

Zone pianeggianti con clima mite

In questo caso sono privilegiati gli pneumatici estivi, visto che quelli invernali vanno montati, e offrono le migliori prestazioni, quando la temperatura scende sotto i 7°C. Se, quindi, l’inverno è generalmente mite, conviene mantenere le gomme estive, più sicure sulla pioggia, che probabilmente rappresenterà il fenomeno atmosferico più frequente.

Se si decide di fare un’escursione in montagna, si possono portare le catene e montarle all’occorrenza.

Zone di montagna o collinari

Qui ci troviamo in situazioni che lasciano poco spazio alla scelta: nel periodo invernale le temperature scendono sempre drasticamente sotto i 7°C, le ghiacciate sono molto frequenti e gli pneumatici invernali diventano una vera e propria necessità. Utilizzare gomme estive può rappresentare un problema serio per la sicurezza, oltre che impedire la circolazione.

Situazioni ibride: casa in pianura, lavoro in montana o collina

Se invece si vive in pianura ma per motivi di lavoro si viaggia spesso in collina o in montagna, allora si può optare tra gli pneumatici invernali e le gomme quattro stagioni (dette anche All Season), composte di una mescola che si adatta alle diverse condizioni dell’asfalto.

La prima soluzione è adatta nei casi in cui ci si trovi molto frequentemente a viaggiare a temperature molto basse, mentre le quattro stagioni sono gomme versatili, per cui sostengono bene le variazioni climatiche.

Può infatti capitare che si passi, nel giro di una giornata, da condizioni di sole e di pioggia a quelle di neve e ghiaccio: benché le All Season non riescano a fornire le stesse prestazioni delle estive e delle invernali nelle loro specifiche condizioni (pur garantendo ottimi risultati), rappresentano il compromesso ideale per chi vive tra zone climatiche differenti.

In ogni caso, è fondamentale avere pneumatici in ottimo stato, a prescindere dalla tipologia: meglio uno pneumatico estivo nuovo sulla neve rispetto ad uno invernale usurato.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here