Come riconoscere il miele vero da uno falso?

0
318

Il miele è un alimento naturale facilmente ed economicamente disponibile, eppure ha molte proprietà particolarmente benefiche per la salute. Oltre alle sue proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche, antiossidanti e antitumorali, questa sostanza dolce prodotta dalle api è un ottimo ingrediente per esaltare il gusto di alimenti come carne, verdura e frutta. Tuttavia, è importante mangiare quello vero e non un concentrato di sciroppo di glucosio mescolato con un po’ di miele dell’altra parte del mondo.

Come riconoscere il vero miele?

Se vuoi che il miele faccia bene alla tua salute, devi scegliere un buon prodotto per beneficiare di tutte le virtù di questo alimento. Per distinguere quello naturale, cioè un prodotto dell’alveare che non è stato mescolato con nessun altro componente, dal quello lavorato, che è spesso composto da zucchero e altri prodotti e conservanti, ecco alcuni semplici consigli da seguire. Per testare la qualità, prendine una piccola quantità e versala in acqua. Quello puro affonda naturalmente sul fondo e non si mescola bene con l’acqua, mentre il miele lavorato è più liquido e si mescola più facilmente con l’acqua. Un altro trucco è quello di mettere alcune gocce su una carta o un tovagliolo di carta, il miele puro rimarrà sulla superficie e non sarà assorbito dalla carta, mentre il falso sarà assorbito dalla carta

Effetti riconosciuti sulla salute

Grazie alla trofallassi, il miele contiene più di 200 sostanze attive che gli conferiscono le sue proprietà curative. Il suo contenuto di antiossidanti aiuta a combattere lo stress ossidativo e l’infiammazione dei tessuti. Aiuta a prevenire

  • malattie cardiovascolari,
  • migliorare il sonno,
  • lenire la tosse e il mal di gola,
  • rafforzare il sistema immunitario
  • recuperare l’energia in caso di stanchezza,
  • curare le ferite e le ustioni
  • ridurre l’infiammazione associata all’acne.

Miele di girasole contro il colesterolo cattivo e la couperose

Il miele riduce gli effetti negativi dell’alcol

Aiuta a ridurre l’effetto dell’alcol sul corpo. Può essere consumato con l’alcol per facilitare l’eliminazione delle tossine o preso il giorno dopo per tornare in forma più rapidamente. In questo modo, aiuta ad eliminare l’alcol e ad attenuare l’intensità dei sintomi. Si può preparare una miscela di miele, acqua e limone per disintossicare il corpo.

Una o due precauzioni da prendere

Il miele non dovrebbe essere consumato dai bambini al di sotto di un anno di età a causa della presenza di elementi che possono causare il botulismo infantile. Inoltre, il miele contiene carboidrati e può favorire la carie e l’erosione dello smalto se non si pratica una buona igiene dentale.