Come recuperare i dati danneggiati da disco rigido

0
271

Un problema al disco rigido può impedire l’accesso ai dati, file che in molti casi sono ancora recuperabili ma che in seguito a un danneggiamento dell’hard disk possono diventare inaccessibili.

Il disco rigido può rovinarsi per diversi motivi, ad esempio per un guasto dovuto a un surriscaldamento del componente hardware, un urto o una caduta, oppure per un errore umano come la cancellazione dei file involontaria o la formattazione accidentale.

In caso di problemi al disco rigido è possibile recuperare i dati danneggiati con Wondershare Recoverit, il migliore software sul mercato per il recupero dati da hard disk di file persi, formattati, corrotti o cancellati.

Con questo strumento è possibile recuperare oltre 1.000 formati di file da più di 2.000 tipi di dispositivi o supporti, tra cui tutti i principali modelli di memoria HDD e SSD.

Caratteristiche di Recoverit e come recuperare dati dal disco rigido

Grazie a Recoveritrecuperare file cancellati o persi risulta un’operazione semplice e veloce, infatti si tratta di un software intuitivo e facile da utilizzare anche per i principianti.

In particolare, l’ultima versione è una soluzione per Windows e MacOS accessibile a chiunque, anche agli utenti senza nessuna conoscenza informatica specifica, con il quale è possibile ripristinare i dati in oltre 500 scenari diversi.

Il software Recoverit propone numerose funzionalità innovative, come il recupero di vari tipi di file come foto, documenti, video, musica e perfino email, con la possibilità di visualizzare l’anteprima dei file trovati gratuitamente. Recoverit offre anche funzioni all’avanguardia, tra cui il recupero video avanzato per ripristinare anche filmati in 4K o 8K, oppure la riparazione video rapida e avanzata attraverso la versione Recoverit Advanced.

Nel dettaglio, è possibile recuperare file da disco rigido esterno non rilevato, come nel caso in cui non venga più riconosciuto dal sistema operativo. Nonostante siano spesso usati per il backup dei dati, i dischi rigidi esterni possono comunque essere compromessi, con il rischio di perdere tutti i dati salvati sul supporto se non si interviene rapidamente. Con Recoverit è possibile recuperare file multipli da qualsiasi dispositivo di archiviazione, per ripristinare i dati da hard disk non rilevati in modo sicuro, efficiente e completo.

In questo caso bisogna scaricare gratis e installare il software nel proprio pc, avviarlo e connettere il disco rigido al computer dopo averlo corretto. In seguito è necessario effettuare la scansione del supporto, un’operazione rapida che consente al termine di visualizzare in anteprima i file recuperabili. Infine, non rimane che cliccare sull’opzione Recuperaper salvare tutti i file trovati nel proprio computer, ripristinando i dati compromessi con pochi semplici passaggi.

Come recuperare i dati dal disco rigido non inizializzato con Recoverit

Una delle funzionalità del software Wondershare Recoverit è la possibilità di recuperare dati dal disco non inizializzato. Per evitare questo problema, infatti, basta installare il software nel proprio pc, scegliendo la versione di Recoverit adatta per computer con sistema operativo Windows o MacOS. In questo modo si possono recuperare tutti i principali tipi di file senza sforzi o rischi, così da ripristinare dati come file audio, foto o file di testo senza preoccupazioni e in modo facile e rapido.

In queste circostanze bisogna innanzitutto non inizializzare o formattare il disco, evitando queste operazioni quando vengono mostrati dal pc messaggi come Impossibile accedere all’unità o Unita RAW non inizializzata.

Ciò è fondamentale per evitare che i dati vengano sovrascritti sul disco rigido. A questo punto bisogna invece avviare il software Recoverit sul proprio computer, scegliendo l’opzione Recupero Partizione Persa per ripristinare i dati da una partizione persa, eliminata, nascosta, inaccessibile o ridimensionata.

In seguito, bisogna selezionare una partizione in cui i dati sono stati eliminati o persi, cliccare sulla voce Iniziaper avviare la scansione automatica da parte di Recoverit e visualizzare tutti i file eliminati o persi, oppure in alternativa eseguire la funzione Recupero Completo qualora non si dovessero visualizzare i file desiderati. Infine,non resta che valutare l’anteprima e recuperare i file persi o eliminati, ricordandosi di non salvare nuovamente i dati sullo stesso disco rigido guasto.