Il carbone dolce della Befana. Chi di voi non si ricorda dell’ansia di trovare quello come “dono” il 6 gennaio? Chi di voi non ricorda lo stupore della prima volta, quando, vedendolo e poi assaggiandolo, si restava quasi delusi dal fatto che non fosse amaro, ma dolce? E quante mamme oggi vorrebbero sapere come si prepara il carbone dolce della Befana? Ecco quindi la ricetta per prepararlo in casa.

Ingredienti del carbone dolce della Befana

  • 300 g di Zucchero a velo 
  • 1 Albume
  • 10 g di Alcool puro (quello per fare il limoncello)
  • 10 g di Colorante nero in polvere
  • 4 gocce di succo di limone
  • 300 g di Zucchero
  • 100 g di Acqua

La preparazione del carbone dolce della Befana

Montate a neve ben ferma l’albume, unite lo zucchero a velo, mescolando dal basso verso l’alto. Aggiungete metà dose di colorante, l’alcool e il succo di limone. Mescolate per incorporare.
A parte preparate un caramello con lo zucchero e l’acqua. Il composto dovrà raggiungere i 141°C, misurabili con un termometro da cucina.
Unite il colorante rimasto e il composto a base di uova montato a neve. Mescolate velocemente, quindi abbassate la fiamma e lasciatelo cuocere per un minuto.
Quando il composto inizierà a gonfiarsi è pronto. Versatelo ancora bollente in uno stampo da plumcake rivestito di carta forno e lasciatelo raffreddare completamente per 3 ore.
Spezzettatelo poi con un coltello in modo da ottenere dei pezzi simili a quelli del carbone.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here