Come avere capelli forti: alcuni consigli da seguire

Non ne puoi più dei tuoi capelli che si spezzano e cadono in continuazione? Ecco alcune accortezze che possono essere utili.

0
313
Come avere capelli forti

Il desiderio di ogni donna è quello che i propri capelli non si spezzino e cadano sempre rischiando di invadere qualunque angolo della casa. Ecco alcuni segreti su come avere capelli forti e lucenti.

Come avere capelli forti: perché non usare un ortaggio?

L’ingrediente magico per far crescere i capelli più velocemente è la semplice ed umile cipolla. Lo zolfo che contiene è infatti davvero ottimo per far crescere i capelli poiché contiene numerosi minerali che rinforzano le fibre dei capelli. Se lo si utilizza regolarmente in una maschera per capelli, essi cresceranno naturalmente più velocemente e saranno anche molto più sani.

Come realizzare una maschera alla cipolla

Realizzare la maschera è davvero facile: basta grattugiare una cipolla e poi premere la polpa per ottenere il succo. In seguito si applica questo succo sui capelli con una spazzola per evitare che l’odore si depositi sulle dita. La maschera va lasciata in posa per 30 minuti e poi si procede con il lavaggio dei capelli. Per risultati migliori, è meglio ripetere il procedimento due volte a settimana. I capelli, in ogni caso, non tratteranno assolutamente l’odore delle cipolle.

Altri consigli su come avere capelli forti: evitare di usare acqua troppo calda

Il momento del lavaggio è fondamentale. Bisogna quindi dedicarcisi con cura e attenzione per trarne un grande beneficio e risultati visibili sin da subito. Innanzitutto, bisogna distribuire uniformemente la giusta quantità di shampoo su tutta la chioma e distribuirla con dolcezza ma allo stesso tempo con gesto fermo. Per fare ciò, si consiglia di usare i polpastrelli. In seguito, bisogna sciacquare completamente la chioma. In questa fase, è bene servirsi di acqua calda, per pulire bene i capelli ed eliminare ogni residuo di shampoo. Importante è però anche utilizzare anche dei getti di acqua fredda o di temperatura più bassa in modo da garantire una maggiore lucentezza alla chioma. L’acqua calda tende infatti a far diventare i capelli più spenti e opachi. Bisogna quindi relegarla solo ai momenti del risciacquo in cui è necessaria per ottenere una pulizia più efficace e completa.

Non lavare i capelli troppo spesso

Lavare i capelli troppo spesso può portare all’effetto contrario. Il cuoio capelluto produce infatti oli naturali che nutrono e proteggono la chioma, ma lavaggi continui e non distanziati tra loro concorrono ad eliminarli, contribuendo a danneggiare i capelli e a renderli più spenti e opachi. Cerca quindi di limitarti a due, massimo tre, lavaggi alla settimana: probabilmente all’inizio ti sembrerà troppo poco, ma devi solo abituarti, e in breve tempo noterai che i tuoi capelli si sporcheranno con minore facilità.

Come avere capelli forti: non usare fonti di calore troppo aggressive

Evitare l’utilizzo frequente di fonti di calore aggressive, come phon ad alte temperature, piastre o ferri per capelli. L’ideale sarebbe l’asciugatura al naturale, ma ovviamente in certi periodi dell’anno è pressoché impossibile. Sarebbe bene, comunque, utilizzare il phon a una temperatura non troppo calda e assicurarsi di non tenerlo troppo vicino alla chioma. Il calore eccessivo rischia infatti di sfibrare e stressare eccessivamente il capello, rendendolo più opaco e spento.

Tagliare spesso le punte

Un’altra mossa intelligente per evitare capelli opachi e spenti è quella di ricorrere più spesso a tagli e spuntatine. Basta infatti limitarsi alle punte così da eliminare eventuali capelli sfibrati e rovinati che impattano non poco sulla luminosità della chioma. Tagliare spesso i capelli infatti, aiuta a renderli più forti e in salute, contribuendo anche a garantire un aspetto lucente più a lungo.


5 ingredienti che fanno bene ai capelli

Commenti