domenica, Luglio 21, 2024

Colesterolo alto: bere due tazze di succo d’arancia al giorno potrebbe ridurlo

Gli scienziati hanno esaminato i livelli di colesterolo dei dipendenti di una fattoria di arance, che avevano accesso quotidiano a succo d’arancia gratuito. Livelli elevati di colesterolo “cattivo” possono diventare rapidamente pericolosi. Le persone con colesterolo alto sono ad alto rischio di infarto e ictus. Ma alcuni studi hanno dimostrato che alcuni semplici cambiamenti nella dieta possono aiutare a ridurne i livelli. Consumare ogni giorno un po’ di succo d’arancia potrebbe essere d’aiuto.

Lo studio sul Colesterolo alto

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Lipids in Health and Disease, due tazze di succo d’arancia al giorno possono contribuire a ridurre i livelli di colesterolo. La bevanda è ricca di sostanze nutritive chiamate flavonoidi, che hanno dimostrato di ridurre il colesterolo in altri studi. Il colesterolo LDL è “cattivo” perché può spostare il colesterolo nel sangue, dove si deposita nelle pareti delle arterie. Questo processo, noto come aterosclerosi, è il meccanismo alla base delle malattie cardiache. Lo studio ha preso in esame 103 uomini e 26 donne che lavoravano in una fabbrica di succo d’arancia e potevano consumare succo d’arancia gratuitamente ogni giorno. Il 41% dei volontari ha confermato di bere succo d’arancia ogni giorno per un anno, rispetto al 59% che non ne ha bevuto. Le persone sane, con livelli normali di colesterolo, che hanno bevuto succo d’arancia ogni giorno hanno registrato una riduzione del colesterolo LDL del 18% alla fine dell’esperimento. Le persone a cui era stato diagnosticato il colesterolo alto hanno registrato una riduzione del 12%.

Sowmya Sofia Riccaboni
Sowmya Sofia Riccaboni
Blogger, giornalista scalza (senza tesserino), mamma di 3 figli. Guarda il mondo con i cinque sensi, trascura spesso la forma per dare sensazioni di realtà e di poter toccare le parole. Direttrice Editoriale dal 2009. Laureata in Scienze della Formazione.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles