Cindy McCain potrebbe essere ambasciatrice del Regno Unito

La vedova del senatore repubblicano John McCain, feroce critica di Trump, potrebbe essere scelta dal presidente eletto Joe Biden per far parte del suo governo

0
179
Cindy McCain potrebbe essere ambasciatrice

Secondo indiscrezioni il presidente eletto Joe Biden potrebbe nominare Cindy McCain, vedova del senatore repubblicano John McCain, come sua ambasciatrice nel Regno Unito. La McCain è da sempre una feroce oppositrice del presidente Trump e ha sostenuto fin dall’inizio la candidatura di Joe Biden.

Cindy McCain potrebbe far parte del team di Biden?

Il presidente eletto Joe Biden ha promesso di porre fine alla politica polarizzata in America. Ha affermato che ascolterà tutti indifferentemente che siano democratici o repubblicani. Dalla sua elezione ha dichiarato che avrebbe inserito nella sua squadra di governo anche dei repubblicani. Ora, secondo indiscrezioni, Biden starebbe pensando di nominare Cindy McCain, vedova del senatore repubblicano dell’Arizona John McCain, come sua ambasciatrice nel Regno Unito.

Cindy McCain, 66 anni, è da sempre una feroce oppositrice del presidente Trump. Ha sempre affermato che Trump si sia solo impegnato a dividere l’America e creare odio. Fin da quando Joe Biden ha annunciato la sua candidatura alle presidenziali McCain ha deciso di sostenerlo. E molti affermano che il suo lavoro nella campagna di Biden sia stato fondamentale per la conquista dell’Arizona da parte del candidato democratico. Una fonte avrebbe riferito al Times: “Cindy ha consegnato l’Arizona a Biden. Se vuole il posto da ambasciatore sarà suo”.

McCain da sempre contro Trump

Non è chiaro se la signora McCain sia interessata al ruolo. Dopo la morte del marito, si è concentrata sul lavoro filantropico relativo alla loro fondazione di beneficenza. Tutavia l’impiego della McCain da parte dell’amministrazione entrante sarebbe visto come la giusta conclusione di una faida tra suo marito e il presidente Trump. Il tycoon aveva infatti deriso il senatore McCain per il suo status di ex prigioniero di guerra

Cosa era successo tra McCain e Trump

L’aereo del senatore fu abbattuto ad Hanoi, Vietnam, nel 1967. I suoi rapitori avevano scoperto che suo padre era un alto ufficiale delle forze statunitensi e gli avevano offerto la liberazione anticipata. Tuttavia aveva rifiutato e trascorso cinque anni come prigioniero. Il presidente aveva detto che McCain non era un eroe di guerra perché era stato catturato. Quando, nell’agosto del 2018, McCain morì, Trump non fu invitato al funerale. La signora McCain aveva deciso di dare tutto il suo appoggio a Biden quando il presidente Trump definì i veterani di guerra sfigati e perdenti. Aveva dichiarato: “Questa è la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Sono molto arrabbiata. Sono madre di due veterani e moglie di un veterano e anche mio padre era un veterano. Non sono perdenti”.


Cindy McCain si unisce al team di transizione presidenziale di Biden

Commenti