Cina: un nuovo ospedale in 10 giorni per fronteggiare l’infezione da coronavirus

L’ospedale di Wuhan ha gestito pazienti infettati dal nuovo coronavirus, ma è in costruzione un nuovo ospedale. Sarà pronto tra 10 giorni.

0
471

Come sempre la Cina ci stupisce per la celerità con cui sorgono nuove costruzioni. In questo caso ad essere costruito in tempi record sarà un “ospedale”, pensato per fronteggiare l’emergenza da coronavirus.

L’opera sarà completata in uno sbalorditivo periodo di 10 giorni per curare i pazienti nell’epicentro di un focolaio di coronavirus che ha colpito centinaia di persone.

La struttura, che sorgerà nella città di Wuhan, sarà attiva entro il 3 febbraio per servire un crescente numero di pazienti infettati, dopo la morte di almeno 26 persone e milioni di persone bloccate nel tentativo di frenare la diffusione.

Dozzine di escavatori e camion sono già all’opera.

L’agenzia di stampa ufficiale Xinhua fa sapere che la struttura avrà una capienza di 1.000 posti letto su 25.000 metri quadrati e che è stata ideata per “alleviare la carenza di risorse mediche e migliorare la capacità di assistenza ai pazienti.”

La straordinaria opera ha avuto inizio appena si è avuta notizia di carenza di posti letto negli ospedali dedicati a fronteggiare l’epidemia che ha infettato già migliaia di persone in tutta la Cina.

Non è però la prima volta che in Cina si assiste alla nascita di opere di tale imponenza e importanza in così breve tempo.

Nel 2003 è stato costruito un ospedale nella periferia rurale di Pechino in una sola settimana per fronteggiare il crescente numero di pazienti affetti da SARS, virus che nei primi anni 2000 ha ucciso 349 persone nella Cina continentale e 299 ad Hong Kong.

L’ospedale Xiaotangshan era stato eretto con strutture prefabbricate e pare che il nuovo ospedale di Wuhan sarà costruito secondo le stesse modalità.

Per il momento i pazienti infetti sono stati distribuiti in 61 strutture, tra cliniche e ospedali appositamente designati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here