Tre milioni di metri cubi di terra sono finiti su un villaggio nel Sichuan. Sul posto le squadre dei soccorsi. Lo smottamento causato dalle abbondanti piogge frequenti in questa stagione



Due persone sono state estratte vive dalle macerie della frana. Recuperato anche il cadavere di un’altra persone. Una coppia con un bambino di appena un mese è riuscita a scappare. Una squadra di soccorso con più di 300 persone è a lavoro i bulldozer per salvare più vite possibili, ma si teme una strage.

In questo periodo dell’anno sono frequenti le piogge torrenziali in Cina che provocano inondazioni e frane. “E’ la frana più importante mai prodottasi qui dopo il sisma di Wenchuan”, ha riferito un sopravvissuto.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here