CINA – Crolla hotel che ospitava malati in quarantena

0
361
cina crolla hotel

Circa 70 persone sono rimaste intrappolate dopo che un hotel è crollato sabato sera nella provincia orientale del Fujian. A riferire la notizia alcuni funzionari. secondo una dichiarazione del governo locale, lo Xinjia Hotel nella città di Quanzhou è crollato intorno alle 19:30 (ora locale) e circa 23 persone sono state salvate.

Secondo il quotidiano statale People’s Daily, l’hotel di 80 camere è stato recentemente convertito in una struttura di quarantena per le persone che hanno avuto recenti contatti con pazienti affetti da coronavirus.

L’agenzia di stampa statale Xinhua ha dichiarato che le operazioni di salvataggio sono in corso.

Coronavirus, l’Austria alza barriere con l’Italia
Iran: la danza dei medici contro il coronavirus

Commenti