Cile: conclusa la stesura della nuova Costituzione

0
173
Cile: conclusa la stesura della nuova Costituzione

In Cile si è conclusa la stesura della nuova Costituzione. Lunedì, la bozza verrà consegnata al presidente Gabriel Boric e poi sarà disponibile per i cittadini. Il 4 settembre i cileni dovranno votare se approvare la nuova Costituzione.

Si è conclusa la stesura della nuova Costituzione in Cile?

L’assemblea costituente cilena ha concluso la stesura della nuova Costituzione, che sostituirà quella risalente al 1980 e redatta durante la dittatura militare di Augusto Pinochet. Secondo indiscrezioni, la bozza della nuova Costituzione, che dovrebbe comprendere 388 articoli, prevede il rafforzamento dei diritti sociali, alla casa e all’istruzione. Prevede anche l’ampliamento di una serie di diritti civili e di uguaglianza, come ad esempio le quote di partecipazione paritaria per le donne nelle istituzioni pubbliche e la garanzia dell’inclusione LGBTQ+ negli spazi politici. Secondo quanto riferito, lunedì l’assemblea consegnerà la bozza di testo finita al presidente Gabriel Boric prima che sia messa a disposizione del pubblico. I cileni avranno due mesi per rivedere il documento e deciderne il destino con il referendum, indetto per il prossimo 4 settembre.  

Le proteste del 2019

Le richieste di una nuova Costituzione sono iniziate a seguito delle proteste scoppiate nella primavera del 2019. Milioni di persone scesero in piazza chiedendo riforme sociali nonostante la pesante repressione delle forze statali. Ci furono migliaia di feriti e decine di morti, il che alimentò il malcontento ed esacerbò la sfiducia nei confronti degli attori politici, in particolare nei confronti del governo conservatore Pinera che all’epoca deteneva il potere. Nell’ottobre del 2020 il governo decise di indire un referendum nel quale chiedeva ai cittadini se volessero cancellare l’attuale Costituzione e scriverne una nuova. Il 78% dei cileni votò a favore di una nuova Costituzione.


Leggi anche: Cile: Boric presta giuramento come presidente

Il Cile pone fine alla Costituzione di Pinochet