Cile: Boric presta giuramento come presidente

0
420
Cile: Boric presta giuramento come presidente

Gabriel Boric ha prestato giuramento come nuovo presidente del Cile. Boric, 36 anni leader dei progressisti, ha promesso di ascoltare le idee tutte le parti. “Sarò il presidente di tutti i cileni”, ha affermato nel suo primo discorso.

Boric presta giuramento come presidente del Cile?

Gabriel Boric ha prestato giuramento come presidente della Repubblica del Cile. Boric, 36 anni, è stato leader delle proteste studentesche e rappresenta la speranza tra i progressisti in Cile. È anche il presidente più giovane della storia cilena. Nel suo primo discorso, Boric ha promesso di ascoltare tutte le parti. “La strada da percorrere sarà lunga è difficile. Ascolterò sempre le proposte da chi la pensa diversamente da noi. Sarò il presidente di tutti i cileni”, ha detto il neo presidente. Nel discordo ha poi affrontato i principali temi della politica cilena. Ha parlato di inclusione economica, l’immigrazione e il cambiamento climatico. Ha poi promesso di rivedere il modello economico guidato dal mercato per combattere la disuguaglianza. Boric ha anche parlato della nuova Costituzione cilena. “Serve una costituzione che ci unisca. Una costituzione diversa da quella imposta dal sangue, dal fuoco e dalla frode della dittatura”, ha affermato. Il neo presidente ha infine elogiato l’eredità del presidente socialista Salvador Allende, suicidatosi nel 1973 durante un colpo di Stato militare.


Leggi anche: Ballottaggio elezioni Cile: vince Boric, il candidato di sinistra

Ballottaggio elezioni in Cile: comunismo vs fascismo