Ci annoiamo in casa? Puliamo i tappeti con rimedi naturali

Qualche piccolo consiglio e i tappeti torneranno puliti ed igienizzati

0
775

Ci annoiamo in casa? Occupiamo in questi giorni di reclusione forzata il  nostro tempo al meglio, magari pulendo a fondo la nostra casa. Le normali pulizie vengono ovviamente svolte quotidianamente con accuratezza, ma ora abbiamo davvero molto tempo e ci possiamo quindi dedicare ai lavori più impegnativi. Perchè dunque non pulire anche i tappeti? Senza cercare prodotti particolari e trovarci in difficolta nell’acquisto, visto la situazione dei supermercati, vediamo se in casa abbiamo qualcosa che fa al caso nostro, magari dei prodotti naturali che sono ottimi anche per l’ambiente.

Pulizia in modo naturale 

Per non rischiare di rovinarli, i nostri tappeti possono esser puliti con sostanze naturali. Vediamo quali sono le cose che possono tornarci utili per rendere un tappeto veramente pulito ed igienizzato.

  • Aceto di vino bianco
  • Bicarbonato
  • Sale grosso
  • Amido di mais
  • Olio essenziale se si vuole

Miscelando in parti precise questi prodotti si può ottenere un ottimo aiuto.

Quale metodo seguire

Per prima cosa per eliminare la sporcizia più evidente conviene girare sottosopra il tappeto e pulire poi il pavimento con l’aspirapolvere. Dopo possiamo aspirare anche il sotto del tappeto. A questo punto rimettiamo il tappeto nella giusta posizione e prendiamo il bicarbonato. Basta spargerlo sopra in modo uniforme e lasciarlo agire per una mezzora o anche per più tempo. Volendo possiamo anche utilizzare una spazzola. Per toglierlo useremo ancora l’aspirapolvere e noterete come la superficie risulterà ben pulita e priva di odori. 

Un lavaggio più profondo

Se i nostri tappeti risultano particolarmente sporchi affidiamoci ad altri prodotti come aceto bianco e bicarbonato. Mescoliamo tre cucchiai di bicarbonato e due bicchieri di aceto bianco in un litro di acqua e mettiamo il composto ottenuto all’interno di uno spruzzino. Passiamo ora a distribuirlo sul tappeto, aspettiamo che agisca ed infine spazzoliamo.

Se ci sono delle macchie

Se invece vogliamo ottenere un buon smacchiatore basta creare una miscela di bicarbonato e amido di mais. Questi sono ottimi consigli per pulire i grandi tappeti ma in casa spesso ne abbiamo anche di più piccoli, che possiamo facilmente lavare in lavatrice. L’importante però utilizzare sempre saponi delicati per non rovinarli. Se preferite lavarli a mano anche questa operazione vi darà ottimi risultati.

Approfittiamo quindi di queste lunghe giornate e dedichiamoci ai nostri tappeti, ora non ci saranno più problemi, basterà seguire questi semplici consigli.