Chiusdino (Siena) – Moto contro furgone, muore motociclista

0
175

 Un motociclista di 40 anni è morto dopo lo scontro con un furgone  nel Senese e dopo l’urto il mezzo, a causa dell’attrito con l’asfalto, ha preso fuoco ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. È successo sulla Sp 73 bis nel comune di Chiusdino (Siena). Auto e motocicletta transitavano in direzioni opposte. Sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno tentato di rianimare il motociclista ma che poi è morto poco dopo. Rilievi e accertamenti dei carabinieri.

E’ stato sbalzato dalla moto in fiamme, il vicesindaco di Arezzo che era con lui ha tentato di rianimarlo insieme ad un medico che si è trovato sul posto ma per Thomas Lorenzetti, 40 anni, non c’è stato niente da fare. L’uomo era partito con quattro amici, tra cui il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini, per una gita con la moto che peraltro aveva appena comprato.

Dopo l’impatto con il furgone, accaduto sotto gli occhi degli amici, Gamurrini è corso per cercare di rianimarlo ma dopo un’ora di tentativi il 40enne è morto. In buone condizioni fisiche ma profondamente sconvolto l’amico amministratore che a Castiglion Fiorentino ha una casa e che conosceva la vittima da tempo. “Sono profondamente addolorato per quanto accaduto”, commenta il sindaco di Castiglion Fiorentino Mario Agnelli.

Commenti