Chi dice DONNA dice DONO

0
1121
Festa della Donna 2021

Un modo originale per celebrare in bellezza la prossima Festa della Donna è sicuramente quella promossa dall’iniziativa “Chi dice DONNA dice DONO”.

Un evento particolare che consente di fare un regalo ad una DONNA che nell’ultimo anno si è distinta per il contributo che ha dato agli altri o alla società.

L’iniziativa mira ad esprimere in modo tangibile la GRATITUDINE NEI CONFRONTI DI UNA DONNA.

Lo fa, attraverso il regalo di un check-up e di un trattamento viso o corpo presso i Centri Estetici che aderiscono a questa iniziativa 

Come si può aderire all’evento “Chi dice DONNA dice DONO”?

Per aderire all’evento “Chi dice DONNA dice DONO” è sufficiente acquistare un trattamento ed un prodotto cosmetico domiciliare nel periodo che dal primo all’otto di marzo. 

Dopo l’acquisto sarà possibile segnalare un nominativo di una donna alla quale si vuol fare l’omaggio del check-up e trattamento in modo che preparato e consegnato un invito formale che le consentirà di essere informata del dono e di prenotare il regalo ricevuto. 

L’iniziativa “Chi dice DONNA dice DONO” è promossa dai  brand Mesoestetic® e Pevonia ed è possibile aderire in tutti  Centri Estetici che utilizzano questi marchi. 

L’obiettivo? Offrire l’occasione di un trattamento detossinante o rilassante.

L’obiettivo di questo progetto, come comunicano le Aziende è quello di consentire ad un numero molto vasto dI DONNE di poter esprimere la propria gratitudine e di sorprendere con un atto di generosità e di altruismo. 

Tutti i costi dell’operazione sono sostenuti dalle Aziende e dai Centri Estetici aderenti che intendono mostrare così la loro attenzione e vocazione a prendersi cura del benessere delle persone. 

Sono ampiamente dimostrati i benefici dei massaggi e trattamenti sul piano della detossinazione e del relax e mai come in questo momento è importante estendere la cultura della prevenzione a quante più persone possibile. 

La prevenzione passa dalla cura di se.

Quale occasione migliore dell’occasione offerta dalla Festa della Donna?

Durante questo ultimo anno, molte persone hanno vissuto delle fragilità legate alla salute, al lavoro, alla gestione della famiglia o dei figli.

L’idea nasce dalla volontà di ringraziare chi, ha saputo dare un aiuto, con la sua presenza, con le decisioni o i comportamenti che ha saputo prendere in aiuto degli altri. 

A chi esprimere la propria gratitudine con un regalo?

La mamma, un Medico, un insegnante, la vicina di casa, chiunque si sia distinta e merita un grazie, può riceverlo ed in modo completamente inaspettato. 

 “Chi dice DONNA dice DONO”  mira ad offrire l’opportunità di esprimere la propria gratitudine ad una donna.

Basta che, durante l’ultimo anno, abbia rappresentato un modello di comportamento generoso e che abbia innescato dentro di noi il sentimento della gratitudine.

Se vuoi  conoscere i centri aderenti segui le rose… 

Tutti i Centri utilizzeranno l’immagine che segue con la dicitura “Che Donna” e nel dubbio puoi sempre contattare l’Azienda e farti segnalare il Centro più vicino a te!

Chi dice donna dice Dono 
Festa della donna 2021

Sono passati anni dal 1908 quando le operaie della Cotton di New York, rimasero uccise nell’incendio della loro fabbrica e che si considera l’evento che ha ispirato la Giornata Internazionale della Donna. 

Chi dice donna dice Dono 
Festa della donna 2021 
8 marzo 1908
8 marzo 1908 – Morirono 129 donne nel rogo della fabbrica dove lavoravano.

Ad oggi, restano aperte molte questioni sul piano dei diritti e delle tutele ed in ogni parte del Mondo.

È evidente che il regalo più importante sarebbero le risposte a questi temi ma, nel frattempo questo è un modo sicuramente bello per celebrare le donne.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 1-620x16-1-620x16.png

“Sono stanca di tutte queste stupidaggini riguardanti la bellezza, che è solo superficiale. E’ profonda quanto basta. Cosa vorresti, un grazioso pancreas?” (Jean Kerr)