Al San Paolo si è giocata l’andata dei preliminari di Champions League tra Napoli e Nizza, cambia modulo dopo la doppia sconfitta il Ligue 1 e passa dal 4-3-3 al 3-5-2 con Jallet e Sarr esterni e la coppia Saint-Maximin-Plea in attacco mentre Sarri si affida al collaudato 4-3-3 con Jorginho preferito a Diawara a centrocampo e in attacco il tridente Insigne-Mertens-Callejon.

https://youtu.be/leMxr5sZdD4

Partono forte gli azzurri con il colpo di testa di Callejon di poco alto, il Nizza risponde con Saint-Maximin ma il suo destro termina lontano dallo specchio della porta e verso il quarto d’ora Insigne innesca perfettamente Mertens con un lancio al limite del fuorigioco, l’attaccante belga controlla e scarta Cardinale mettendo in rete a porta vuota il gol dell’1-0.

I giocatori di Sarri acquistano sicurezza dopo il vantaggio e continuano a controllare il gioco rendendosi pericolosi soprattutto con Mertens e Callejon mentre i francesi si affidano soprattutto al contropiede e sfiorano il pareggio al 35′ con il diagonale di Coziello che però termina di poco a lato.

Nel finale di primo tempo è ancora il Nizza a rendersi pericoloso ancora con un contropiede di Saint-Maximin che termina con una conclusione a fil di palo.

Si va all’intervallo sul risultato di 1-0, nella ripresa il Napoli parte forte e costringe gli ospiti a chiudersi nella propria metà campo per contrastare le sortite offensive di Mertens e Callejon; al 25′ Jallet abbatte Insigne al confine dell’area di rigore, Marciniak fischia rigore nonostante il contatto sia avvenuto fuori area: dagli undici metri Jorginho segna il suo primo gol europeo che vale il 2-0 per gli azzurri.

Nel finale il Napoli si ritrova in superiorità numerica per la doppia espulsione di Koziello e Plea ma non riesce a chiudere la partita, il nuovo entrato Milik spreca da due passi il 3-0 colpendo male un invito di Callejon dopo un bello scambio con Jorginho e dopo 5′ di recupero termina così 2-0 la sfida tra Napoli e Nizza. Buona prova della squadra di Sarri che hanno prodotto molto in attacco ma devono perfezionare ancora alcune manovre difensive, per il Nizza sarà fondamentale vincere nel ritorno all’Allianz Riviera.

 

Tabellino

NAPOLI – NIZZA 2-0

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan (85′ Rog), Jorginho, Hamsik (59′ Zielinski); Callejon, Mertens (75′ Milik), Insigne

A disposizione: Sepe, Chiriches, Maggio, Diawara

Allenatore: Sarri

NIZZA (3-5-2): Cardinale; Souquet, Dante, Le Marchand; Jallet (94′ Burner), Koziello, Seri, Lees-Melou, Sarr (60′ Boscagli); Plea, Saint-Maximin (82′ Walter)

A disposizione: Benitez, Mahou, Makengo, Marcel

Allenatore: Favre

Marcatori: 13′ Mertens, 70′ Jorginho (rig.)

Arbitro: Marciniak

Ammoniti: Insigne, Plea

Espulsi: Koziello, Plea

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here