All’Allianz Area va in scena l’andata dei quarti di finale di Champions League tra Bayern Monaco e Real Madrid, i padroni di casa sono orfani di Lewandowski e in difesa schierano la coppia Martinez-Boateng per l’indisponibilità di Hummels mentre i Blancos si affidano al tridente delle meraviglie Bale-Benzema-Ronaldo mentre in difesa gioca Nacho al posto di Pepe infortunato.

https://youtu.be/zL_irT5eFxc

Nel primo tempo parte in attacco la squadra di casa ma è il Real Madrid a rendersi pericoloso prima con Kross che si va deviare in angolo un tiro insidioso poi con il colpo di testa di Benzema che si stampa sulla traversa; i Blancos attaccano ma è il Bayern Monaco a portarsi in vantaggio al 25′ con il colpo di testa di Vidal su cross di Alcantara.

Il centrocampista cileno potrebbe raddoppiare al 40′ sempre su colpo di testa su assist di Robben che però questa volta termina fuori; gli ospiti reagiscono con Cristiano Ronaldo ma sul ribaltamento di fronte sono sempre i bavaresi ad avere l’occasione del 2-0: Carvajal devia forse di braccio un tiro di Ribery, per l’arbitro Rizzoli è rigore ma dal dischetto Vidal non ne approfitta e spara altissimo.

Si va all’intervallo sul punteggio di 1-0, nella ripresa il real Madrid trova subito il gol del pareggio al 47′ con Cristiano Ronaldo che interrompe un diguno che durava da 659′ battendo Neuer con un bel destro al volo su assist di Carvajal; pochi minuti dopo il portiere tedesco salva i suoi su un colpo di testa di Bale.

Gli uomini di Zidane continuano a spingere, al 61′ Ronaldo viene steso da Martinez che prende il secondo giallo lasciando i suoi in 10: i Blancos ne approfittano e prima sfiorano il gol con Benzema poi riescono a portarsi in vantaggio al 77′ grazie al 100° gol nelle competizioni Uefa di Ronaldo su cross di Asensio.

Il Bayern Monaco non riesce a reagire e rischia più volte di subire il terzo gol ma Marcelo non riesce a concretizzare e il gol di Sergio Ramos nel finale viene annullato per fuorigioco; finisce così 1-2 la sfida tra Bayern Monaco e Real Madrid, un risultato che favorisce le Merengues ma tiene aperto ogni discorso sul passaggio in semifinale.

 

Tabellino

BAYERN MONACO – REAL MADRID 1-2

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Lahm, Martinez, Boateng, Alaba; X. Alonso (63′ Bernat), Vidal; Robben, Thiago Alcantara, Ribery (64′ Costa); Muller (81′ Coman).

In panchina: Ulreich, Rafinha, Kimmich, Sanches.

Allenatore: Carlo Ancelotti.

REAL MADRID (4-3-3): Navas; Carvajal, Ramos, Nacho, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modric (90′ Kovacic); Bale (58′ Asensio), Benzema (83′ James), C. Ronaldo.

In panchina: Casilla, Morata, Isco, Danilo.

Allenatore: Zinedine Zidane

Marcatori: 25′ Vidal, 47′ e 76′ Ronaldo

Arbitro: Rizzoli

Ammoniti: Kroos, Carvajal e Vidal

Espulsi: Martinez

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here