Champions League, Liverpool-Siviglia 2-2: Correa acciuffa i Reds nel finale

0
211

Nella prima giornata di Champions League, il Liverpool pareggia per 2-2 ad Anfield contro il Siviglia, rimontando nel finale di primo tempo l’iniziale vantaggio firmato Ben Yedder, grazie alle reti di Firmino prima e Salah poi. Nella parte conclusiva della ripresa arriva il gol del pareggio ospite messo a segno da Correa. La gara tra le due big del gruppo E ha regalato emozioni e spettacolo dal primo all’ultimo minuto, accontentando chi si aspettava una sfida combattuta, vivace ed incerta.

Ad Anfield Road torna a riecheggiare la musichetta della Champions League. Il pubblico di casa è entusiasta per il debutto dei propri beniamini nel torneo e li spinge a gran voce, ma dopo appena cinque minuti viene ammutolito dalla rete di Ben Yedder: l’ex Tolosa batte Karius da pochi passi, sfruttando al meglio un suggerimento di Escudero. Il gol siglato dall’attaccante franco-tunisino scuote il Liverpool, che reagisce con grinta e carattere e riesce in poco tempo a rimettere le cose a posto, per poi prendere addirittura il controllo del match.

Gli uomini di Klopp pareggiano dopo circa venti minuti di gioco grazie a Roberto Firmino, abile a mettere in rete su assist di Alberto Moreno, per poi passare in vantaggio a poco meno di dieci minuti dal termine del primo tempo, con una conclusione di Salah che inganna Rico in seguito a una deviazione decisiva. Prima dell’intervallo gli inglesi hanno una ghiotta chance per portarsi sul 3-1, ma Firmino colpisce il palo su calcio di rigore e spreca dunque la possibilità di segnare il secondo gol della sua serata. Nel secondo tempo, il Siviglia entra in campo con l’atteggiamento giusto e assalta la porta dei Reds a caccia del 2-2. Il pareggio arriva a poco più di un quarto d’ora dal triplice fischio e porta la firma di Correa, ben assistito da Muriel. Il Liverpool, inoltre, chiude la gara in inferiorità numerica, in virtù del rosso per doppia ammonizione rimediato da Joe Gomez.

LIVERPOOL (4-3-3): Karius; Gomez, Matip, Lovren, Alberto Moreno; Henderson, Can (dal 76′ Coutinho), Wijnaldum; Salah (dall’89’ Oxlade-Chamberlain), Firmino, Mané (dall’83’ Sturridge). A disp.: Mignolet, Klavan, Robertson, Lallana, Milner. All. Klopp

SIVIGLIA (4-3-3): Rico; Escudero, Kjaer, Mercado, Pareja; Jesus Navas (dall’83’ Corchia), Nzonzi, Banega; Pizarro (dal 45′ Sarabia), Ben Yedder (dal 69′ Muriel), Correa. A disp.: Soria, Carrico, Geis, Nolito, Krohn-Dehli. All. Berizzo

Marcatori: 5′ Ben Yedder, 72′ Correa (SIV), 21′ Firmino, 37′ Salah (LIV).

Ammoniti: 35′ Mercado, 38′ Banega, 42′ Pareja (SIV), 39′ Alberto Moreno (LIV).

Espulsi: 90′ Joe Gomez (LIV) per doppia ammonizione.

Arbitro: Danny Makkelie (Olanda).

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here