Champions League, Gruppo G: sorpresa Besiktas contro il Porto, esordio positivo per il Lipsia

0
268

Sorprese e prime volte si sono successe nella serata di ieri sera di Champions League. Il Porto perde in modo molto banale, sottovalutando un avversario come il Besiktas che con i suoi giocatori di movimento e i tiri da fuori è riuscito a far davvero male ai portoghesi.
Il Lipsia invece dopo esser sceso in campo per la prima volta in questa competizione segna anche il primo gol della partita, ma un minuto più tardi il Monaco si riporta in carreggiata trovando il pareggio.

PORTO – BESIKTAS 1-3

I turchi partono con il piede giusto, attaccando e offrendo un gioco veloce e poco prevedibile. Al 13° infatti sono proprio gli ospiti a portarsi in vantaggio, Quaresma dalla fascia salta la marcatura e mette al centro un perfetto cross per la testa di Talisca che non si fa trovare impreparato e segna la rete dell’1-0.
Il Porto reagisce e pochi minuti dopo trova il pareggio. Calcio d’angolo di Telles, ex Inter, deviazione sfortunata di Tosic che si fa autogol.

Prima dell’intervallo sono ancora i turchi ad avere una marcia in più, trovando il gol del sorpasso con Tosun. Botta potente da fuori area che gonfia la rete. Casillas non esente da colpe in questa occasione.
Nella ripresa il Porto si riversa in attacco cercando ancora il pareggio, sospinto anche dal tifo del Do Dragao, ma è in questo momento che riceve il colpo del k.o. Definitivo il gol del 3-1 di Babel. L’olandese riceve da Negredo e batte Casillas, anche in questo caso non impeccabile. 

LIPSIA – MONACO 1-1

Il Lipsia che ha scalato le gerarchie europee negli ultimi anni, ieri sera ha giocato la sua prima partita in Champions League. Emozione unica per i tedeschi, anche perchè davanti a loro avevano i campioni in carica di Francia, il Monaco.

Un gol per parte sancisce la fine di questa prima partita. Succede tutto nel primo tempo. Meglio i padroni di casa che fanno davvero male in certe occasioni alla difesa francese. Al 33° il Lipsia passa in vantaggio con Forsberg che entra in area di rigore e da posizione defilata batte Benaglio.

Dura poco il vantaggio dei tedeschi, perchè un minuto più tardi la squadra del principato trova il pareggio con Tielemans, preso in estate dall’Anderlecht, su una corta respinta del portiere Gulacsi.
Nel finale di partita Augustin va vicinissimo al vantaggio che poteva dire vittoria per il Lipsia ma un grande intervento di Benaglio salva il Monaco. 

CLASSIFICA GRUPPO G

Besiktas    3
Lipsia        1
Monaco     1
Porto         0

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here