Ceglie Messapica (Brindisi) – Trovata una coppia morta in casa: sì ipotizza un omicidio suicidio

0
405
Orrore a Ceglie Messapica, comune in provincia di Brindisi. I cadaveri di due persone, un uomo e una donna, probabilmente di nazionalità rumena, sono stati scoperti in una abitazione del centro storico, in via Votano, a pochi passi da Piazza Plebiscito.

Accanto al corpo del maschio è stato rinvenuto un coltello. I contorni della vicenda sono ancora poco chiari. A quanto si apprende, potrebbe trattarsi di un omicidio-suicidio o di un duplice omicidio, ma indagini sono in corso da parte dei carabinieri che si sono precipitati sul posto. La procura ha incaricato il medico legale di recarsi sul posto per una ispezione.

Stando a quanto riporta Brindisi Report, le due vittime sarebbero una donna, seguita dalla Caritas locale, e un amico di famiglia. Il marito di lei, anch’egli di nazionalità rumena, sarebbe stato prelevato dal luogo dove lavora dai militari e trasferito in caserma. È probabile che tra i due deceduti ci fosse una relazione sentimentale, che avrebbe provocato i tragico epilogo di questa mattina.

Un vicino di casa avrebbe raccontato di aver sentito urla provenire dall’abitazione poco prima della tragedia. Il cadavere della donna è stato rinvenuto sul balconcino: la sua posizione lascerebbe intendere che abbia cercato soccorso tentando di raggiungere la strada, ma non è riuscita ad andare oltre e a imboccare la stretta scala che conduce al piano terra. Ma il condizionale è d’obbligo.

Commenti