fbpx
lunedì, Settembre 28, 2020

Morte a Roma

A non oltre un centinaio di metri dalla casa in cui abitavo da bambino, la strada si incrociava con una traversa stretta,...
cattiva informazione

La cattiva informazione che modifica la nostra percezione della realtà

La notizia, rimbalzata da tutti i telegiornali, è la stessa. Viene dopo la cronaca della situazione economica, e del suo indistinguibile correlato...
cattiva informazione

Non “andrà tutto bene”

Avevo sorriso amaro quando – solo pochi mesi fa – assieme alla retorica del meme “andrà tutto bene” i soliti tuttologi parlavano...
cattiva informazione

Di nuovo verso una emergenza sanitaria

Chi dovremmo ringraziare per quello che sta accadendo? Nell’ottica provvidenzialista della speranza della scomparsa del virus nient’altro che il Fato (o una...
cattiva informazione

La Lega non è un partito nazionale

La notizia, come nel celeberrimo inciso dello storico caporedattore del New York Sun John B. Bogart (un cane che morde l’uomo non...
cattiva informazione

L’agenda delle priorità

What to think about Nel 1972, due sociologi americani, Maxwell E. McCombs e Donald Lewis Shaw, sviluppando il lavoro...

Un’autostrada di soldi

Nelle società industrializzate la mobilità è uno degli asset strategici: l’organizzazione del lavoro di scala, a partire dalla Rivoluzione Industriale, costringe milioni...
cattiva informazione

Lasciate stare Berlinguer

In questa strana estate segnata da un’epidemia strisciante che molti fingono non esserci più (sbagliandosi), Salvini che se ne esce – forse...
cattiva informazione

Montanelli, ovvero la scoperta del razzismo

Della polemica che in questi giorni investe – postuma – la figura di Montanelli, la cui statua a Milano è stata imbrattata...
cattiva informazione

La politica siamo noi

Pensate ad una nave; e ad un capitano di grande possenza fisica, tale da imporsi sugli altri membri dell’equipaggio, ma scarso dal...
cattiva informazione

Lockdown o “liberi tutti”?

Sino a qualche settimana fa, qualcuno guardava con favore la scelta del governo svedese di non limitare il contatto sociale come forma...

La pandemia finisce quando lo decidiamo noi

Viviamo in un mondo meraviglioso eppure pieno di insidie: la nostra fragilità è messa alla prova da cause naturali ma anche dalla...
cattiva informazione

Riaprono le città, ma non sono tranquillo

No: vi dico che non sono tranquillo. La riapertura delle attività mi sembra palesemente il risultato della difficoltà delle Istituzioni a fronteggiare...
cattiva informazione

Bentornata, Silvia

Tutte le volte che qualche nostro connazionale – giornalista, cooperante o altro – viene rapito da una delle migliaia di bande che...
cattiva informazione

LA METEORA CONTE

Due anni fa Giuseppe Conte era uno delle migliaia di professori (mi si permetta) anonimi che animano le nostre università. Non il...