Catania – Dopo Torino e Roma una altro ufficio anagrafe registra figlio di una coppia gay

0
377

Dopo Torino e Roma, anche Catania è tra le città che sta procedendo alla trascrizione di certificati di nascita stranieri di figli coppie omosessuali.

In particolare, spiega in una nota Famiglie Arcobaleno, “l’amministrazione ha proceduto a trascrivere l’atto di nascita di due gemelli nati in America, figli di due padri di 36 e 42 anni”. Anche in questo caso la trascrizione è avvenuta senza l’intervento del Tribunale.

Commenti