Castelmagno (Cuneo) – Tragico incidente sui monti cunesi, Land rover fuoristrada: morti e feriti

0
366

Le vittime sono il conducente di 24 anni e quattro ragazzini tra gli 11 e i 16 anni. Altri quattro giovanissimi sono rimasti feriti, due sono gravi.

Cinque giovani sono morti in un incidente avvenuto nella notte a Castelmagno, in alta Valle Grana, sulle Alpi Cozie meridionali della provincia di Cuneo. Si trovavano a bordo di un Land Rover Defender 130 che, per cause da chiarire, è uscito di strada in prossimità del rifugio Maraman. Le vittime sono il conducente 24enne e quattro ragazzini tra gli 11 e i 16 anni. Feriti altri quattro ragazzi, due sono gravi.

Tutti gli occupanti sono stati sbalzati fuori dall’abitacolo del mezzo che è finito a circa 200 metri dalla sede stradale. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, carabinieri, 118 e soccorso alpino. Le giovani vittime sono tutte della provincia di Cuneo ed è probabile che si trovassero in alta Valle Grana in villeggiatura con le famiglie. Alcuni parenti sono arrivati sul luogo dell’incidente dopo pochi minuti. 

Erano andati a guardare le stelle. Dopo cena i ragazzi si sarebbero dati appuntamento nella piazza in borgata Chiotti e avrebbero deciso di raggiungere l’Alpe Chastlar per guardare le stelle.

L’incidente è avvenuto intorno alla mezzanotte, mentre tornavano verso casa. Forse per una distrazione, all’imbocco di una curva a gomito verso sinistra, il 24enne ha perso il controllo del mezzo che è finito nel precipizio. Castelmagno è un comune di 61 abitanti in cima alla Valle Grana, a circa 1.150 metri di altitudine. Il rifugio escursionistico Maraman si trova ai piedi dei monti Crosetta e Tibert.

Commenti