Castelluccio dei Sauri (Foggia) – Assalto portavalori: inferno di fuoco tra proiettili e fiamme di alcune vetture

0
562

Assalto a due portavalori della ditta Cosmopol lungo la strada statale Bradanica che da Candela conduce a Foggia: questa mattina un commando armato ha posizionato al centro della carreggiata un mezzo, poi dato alle fiamme, per bloccare la marcia delle due vetture e sono fuggiti dopo aver esploso alcuni colpi di arma da fuoco. Il bottino ammonterebbe a tremila euro.

Scene da far west si sono verificate questa mattina lungo la strada statale Bradanica che da Candela conduce a Foggia, all’altezza dello svincolo per Castelluccio dei Sauri. Intorno alle 7 un commando armato ha infatti tentato una rapina a due portavalori della ditta Cosmopol creando il panico. I banditi, stando ad una prima ricostruzione dei fatti, avrebbero sottratto le pistole ai vigilanti dopo aver posizionato al centro della carreggiata un mezzo, poi dato alle fiamme, per bloccare la marcia delle due vetture che procedevano in direzione di Foggia.

I malviventi, che avrebbero anche esploso alcuni colpi di arma da fuoco senza fare feriti, sarebbero poi fuggiti a bordo di due jeep. Non solo. Avrebbero anche gettato chiodi a tre punte sull’asfalto, che sono stati rinvenuti dalle forze dell’ordine sul luogo dell’assalto. Il bottino così ottenuto ammonterebbe a circa 3mila euro, essendo riusciti a mettere a segno solo un colpo.

Su quanto successo indagano i carabinieri. Sul posto stanno operando i militari e gli uomini dell’Anas che stanno provvedendo a deviare il traffico su altre strade e mettere in sicurezza tutta la zona. Il tratto è infatti stato temporaneamente chiuso alla circolazione, in entrambe le direzioni dal Km 0 al Km 13, all’altezza di Foggia, a causa del mezzo in fiamme. Non si registrano fortunatamente feriti, ma solo tanta paura tra gli automobilisti che hanno assistito alla scena.

Un episodio del genere si è verificato sempre in Puglia solo il 28 dicembre scorso sull’A14, tra i caselli di Bitonto e Molfetta, secondo uno schema quasi simile. In quel caso, la banda di rapinatori, che si è dileguata dopo il colpo fallito, ha cercato di assalire il portavalori che viaggiava in autostrada in direzione Nord, speronandolo con un tir. Il mezzo è riuscito però a svincolarsi e, arrivata la Polizia sul posto, è stato scortato nel deposito con i due uomini a bordo rimasti illesi.