Sanremo 2021: il trionfo del caschetto

Durante il Festival di Sanremo 2021 diverse artiste hanno sfoggiato il caschetto, un'acconciatura che non passa mai di moda e che anche quest'anno si avvia a diventare il trend della primavera-estate.

0
765
Sanremo 2021 cantanti caschetto
Il caschetto della cantante Gaia a Sanremo 2021.

I Maneskin hanno vinto il Festival di Sanremo 2021. In realtà c’è un altro vincitore che riguarda il mondo dell’estetica e della bellezza che risponde al nome di caschetto. Quest’acconciatura è tornata di moda durante il difficile periodo legato all’emergenza coronavirus, e le scelte delle cantanti che si sono presentate sul palco dell’Ariston hanno dato ulteriore forza a questo trend. Si tratta di un taglio evergreen che, in tutte le sue varianti, conferisce sempre una certa eleganza non sofisticata e una buona dose di sensualità.

Tra i carrè più apprezzati di Sanremo 2021 ci sono quelli di Matilde Gioli, Gaia e Francesca Michielin. Le tre artiste hanno optato per delle soluzioni differenti e adatte ai rispettivi capelli, ai colori del viso e degli occhi e anche all’ovale. Un dettaglio che conferma quanto sia versatile il rinato e mitico caschetto che sembra destinato a dominare come taglio corto quando ci sarà l’arrivo della stagione calda.

L’attrice Matilde Gioli è approdata alla kermesse musicale con un elegante e ricercato look total black che ha messo in risalto i suoi magnetici occhi azzurri. L’interprete milanese aveva i capelli castani più corti rispetto al passato, per un carrè sbarazzino e leggermente mosso, ma allo stesso tempo molto femminile.

Sanremo 2021: il caschetto di Francesca Michielin e Gaia

Gaia, vincitrice di Amici 19, durante Sanremo 2021 aveva un caschetto in versione “extra-lucido” e lievemente ondulato, completato da una riga centrale che ha ricordato molto lo stile degli Anni ’90. Francesca Michielin invece nel corso dell’evento sanremese ha rispolverato un bob dalle atmosfere vintage e con riga laterale.

Il portale Elle ha contattato Antonia Mastromauro, titolare del salone Mastromauro Hair & Beauty a Milano, per chiederle come mai il caschetto è un’acconciatura che non passa mai di moda. L’esperta ha affermato che il segreto di questo taglio è quello di riuscire sempre a rinnovarsi, citando ad esempio quello degli Anni ’20, oppure quello vaporoso lanciato dalla cantante Madonna negli Anni ’80.

Acconciature per capelli: 50 sfumature di treccia

Bastano poche mosse tra lunghezza, colore e piega, per avere diversi tipi di caschetti, da quelli più rock a quelli in stile vintage, passando ai tagli classici, sensuali o più rigorosi. Insomma, in qualunque versione, il caschetto non passa mai di moda.