Cartier Halo: la storia della tiara della royal family

0
1235

La Cartier Halo Tiara è una tradizione tramandata dalle donne della royal family, che in svariate occasioni pubbliche hanno sfoggiato questo prezioso oggetto.

L’etichetta vuole che indossino tiare di dimensioni ridotte prima di sposarsi oppure in occasione del giorno delle nozze. Per questo ad esibire la Cartier Halo Tiara sono sempre state giovani principesse.

Chi ha commissionato la Cartier Halo Tiara?

Le origini della Cartier Halo, coroncina che molte importanti reali hanno esibito nel giorno del loro matrimonio, dalla Regina Madre a Kate Middleton, risalgono a quasi 100 anni fa.

A commissionare questo lavoro nel 1936 alla maison d’alta gioielleria francese come regalo di anniversario per la consorte fu l’allora Duca di York, futuro Re Giorgio VI. Un autentico capolavoro composto da 739 diamanti taglio brillante, 149 diamanti taglio baguette a cui si aggiunge una cascata di 16 decorazioni con le due centrali sormontate da un diamante.

Quella fu l’unica volta in cui la Regina Madre (Queen Mother) indossò la Cartier Halo. Tre settimane dopo infatti, quando con l’abdicazione di Edoardo VIII divenne la consorte di un Re, la tiara non si addiceva al nuovo ruolo.

Il dono per Elisabetta

A ricevere in dono la tiara nel giorno del suo diciottesimo compleanno nel 1944 fu Elisabetta. La futura Regina d’Inghilterra però non la indossò mai perché nel pieno della Seconda Guerra Mondiale sarebbe stato inappropriato. Poi arrivò il matrimonio con il principe Filippo nel 1947 e la Regina sostituì la Cartier Halo con altri diademi.

La Regina Elisabetta presta la Cartier Halo

Negli anni successivi però la Regina Elisabetta ha prestato volentieri questo prezioso gioiello. Ad esempio la Principessa Margaret, sua sorella, indossò la Cartier Halo in svariate occasioni, come l’incoronazione di Elisabetta II nel 1953, prima di sostituirla con la Poltimore Tiara una volta sposata. Negli anni Settanta la principessa Anna la esibì in alcune apparizioni pubbliche e poi fu la volta di Catherine. La duchessa di Cambridge infatti la mise nel giorno del suo matrimonio col principe William nel 2011.

La coroncina è un gioiello adatto per le prime apparizioni ufficiali e per questo sarebbe stata scelta per il matrimonio dei Duchi di Cambridge, abbastanza leggera per evitare mal di testa ma preziosa al punto giusto per una futura Regina.


Discorso di Natale della Regina: “Non siete soli”


Chi sarà la prossima fortunata? Sicuramente questo sarà un momento importante per la storia reale e la prossima potrebbe essere la Principessa Charlotte. La figlia di Kate e William, che ora ha 5 anni, potrebbe infatti seguire l’esempio della madre nel giorno del suo Royal Wedding.

.