Cartello pubblicitario: West Hollywood diventa interattivo

0
154
Sunset Boulevard

Sin dagli anni ’60 con l’acquisto di un cartello pubblicitario dipinto a mano, Elektra Records, ha dato il via alla pubblicità su grandi cartelloni. Questo succedeva lungo la Sunset Boulevard di West Hollywood. Ancora oggi è così ma con uno sguardo al futuro.

Come vive il cartello tra passato e futuro?

I 2,4 km della Sunset Boulevard sono stati sempre identificati come un percorso lungo il quale ammirare i cartelloni pubblicitari. Nel 1991 il cartellone pubblicitario alto circa 22 metri rappresentava la Marlboro Man ed era proclamata come “un monumento urbano più duraturo di quasi qualsiasi altro edificio a Los Angeles”.

Guardando al futuro la città di West Hollywood ha approvato il Sunset Arts & Advertising Program nell’aprile 2019. Si tratta di una serie di nuove normative sulla zonizzazione e innovative partnership pubblico-privato che mirano a integrare cartelloni pubblicitari, architettura, arte pubblica e intrattenimento, onorando le tradizioni e il carattere di West Hollywood.


Totem pubblicitari a LED: da interno e da esterno


Il cartello pubblicitario interattivo

Il progetto Sunset Arts & Advertising Program consentirà l’installazione di cartelloni pubblicitari interattivi lungo la Sunset Strip. Oltre a sostenere le arti, il programma dovrebbe generare decine di milioni di entrate annuali per il bilancio generale della città. Sembrerebbe che un cartello pubblicitario interattivo sia molto più redditizio di un cartellone tradizionale.

Il Sunset Spectacular è un cartellone pubblicitario interattivo alto circa 20 metri. È situato al numero civico 8775 di Sunset Boulevard ed è il primo cartellone pilota di questo progetto. Pete Scantland, CEO di Orange Barrel Media (OBM), dichiara: “Abbiamo condiviso una visione con la città per reinventare quello che potrebbe essere il cartellone. Sunset Spectacular segna un nuovo percorso sia per la pubblicità esterna che per l’arte pubblica in quanto è interattivo”.

Il Sunset Spectacular

Tom Wiscombe Architecture (TWA), con sede a Los Angeles, ha progettato la torre multimediale digitale full-motion su tre lati. I progettisti hanno deciso per un volume scultoreo costituito da 72 pezzi in acciaio inossidabile, alcuni del peso di circa 16.000 kg. Tom Wiscombe dichiara a rigurado: “Volevamo creare una profondità nell’architettura che contrasti con la piattezza del cartellone pubblicitario”. La città ha condotto studi approfonditi sul traffico come parte del programma artistico e pubblicitario per ridurre al minimo il rischio di guida pericolosa e distratta.

Sebbene il cartellone pubblicitario di Sunset Spectacular attirerà senza dubbio l’attenzione dei conducenti, è pensata per attirare anche i turisti. Sarà circondato da una piazza pubblica paesaggistica, che sarà terminata entro la fine dell’estate, completa di panchine, illuminazione e piante grasse giganti. Attirerà inoltre il mondo della musica in quanto gli artisti potranno anche personalizzare le luci della piazza per eventi che potrebbero variare da installazioni a esibizioni dal vivo pop-up o trasmissioni live-feed.

La bellezza di questo progetto sta nell’ottenere visibilità in larga scala in modo da catturare un pubblico vasto. Inoltre con l’introito del cartellone pubblicitario interattivo sono già finanziati ulteriori progetti per la città di West Hollywood. Il successo che sta riscuotendo riesce a proiettare uno sguardo al futuro anche per altri progetti tra cui segnaletica digitale e statica, nonché nuovi edifici, miglioramenti dello spazio pubblico e progetti di conservazione storica.

Commenti