Cardigan: come indossarlo in primavera

Il cardigan è di moda anche nella primavera 2021: la sua versatilità e la possibilità di associarlo a diversi outfit lo rendono un capo estremamente versatile e irrinunciabile per essere trendy.

0
207
Cardigan primavera 2021
Come essere trendy in primavera con il cardigan.

Il cardigan è diventato un evergreen dell’abbigliamento femminile. Dopo essere stato tra i capi più trendy dello scorso inverno, anche per la primavera 2021 risulta quasi insostituibile, ovviamente con tutte le variazioni del caso legate agli abbinamenti. Il fatto che sia dotato di bottoni lo rende estremamente versatile: durante la cosiddetta “mezza stagione”, a seconda del tempo lo si può indossare chiuso nelle giornate più fresche, oppure aperto quando c’è più caldo e, se la temperatura sale troppo in alto, è comodo da conservare in borsa.

Il maglioncino primaverile è diventato così un lontano ricordo. Il classico pullover, infatti, è più scomodo e meno adatto ad un periodo di tempo facilmente variabile come quello della primavera. Invece il cardigan non solo può essere protagonista di diversi abbinamenti ma, a seconda dell’outfit scelto, può conferire eleganza, sportività o semplicità al look. Il mondo della moda in questi mesi ha fornito diversi suggerimenti per essere di tendenza con questo capo.

Ad esempio durante la primavera 2021 il cardigan può essere portato con una cintura che va a sottolineare il punto vita, slanciando la figura e fornendo uno stile attuale, aduace e prettamente femminile. Insomma, nemmeno in questi mesi potrà mancare dal guardaroba femminile.

Cardigan: i look per la primavera 2021

L’inossidabile cardigan in primavera può andare tranquillamente a sostituire il giubbotto o il trench per avere uno stile casual ma anche romantico. Può essere indossato a pelle come fosse un maglione, ma può andare benissimo su una camicia o un top di colore e fattura simili per creare un accattivante twin-set. Ovviamente, per avere un effetto irresistibile, bisogna acquistare o optare per quello maggiormente adatto alla propria silhouette.

La versione oversize è sicuramente la più comoda e si può usare al posto del cappotto classico. Siccome il tempo in primavera è spesso incerto, il cardigan può far parte di un look a strati. Quando si indossa un abito a fantasia, si consiglia di scegliere un capo che sia di uno dei colori presenti nelle tonalità del vestito.

Il modello cropped di solito si ferma sotto il seno oppure arriva fino all’ombelico. In questo caso ci sono quelli di base con colori semplici o a costine, mentre le versioni con le trecce o bottoni particolarmente lavorati sono più ricercate.

La lunghezza cambia a seconda dello stile: si può andare dalla mezza coscia in giù, quindi fino ai piedi. Per la primavera 2021 è preferibile andare su delle tonalità pastello da coniugare con colori lilla e verde menta. Nel caso in cui si avesse un cardigan fantasia, allora andrebbe abbinato con altri vestiti monocromatici. La moda suggerisce di puntare su cardigan colorati con stampe a quadretti per quest’anno.

Novità Michael Kors per colorare la primavera

Soffermandoci infine sui colori, ovviamente il nero non passa mai di moda per eleganza e perché si può associare facilmente con quasi tutte le tonalità. Tuttavia per i mesi primaverili non bisogna disdegnare i colori pastello e nemmeno dimenticare – come anticipato in precedenza – una pratica cintura che accentua la femminilità e l’eleganza non sofisticata del mitico cardigan.

Commenti