Caravaggio – Anima e Sangue è un docu-film biografico sulla vita e le opere dell’artista Michelangelo Merisi prodotto da Sky e da Magnitudo Film per la regia di Jesus Garces Lambert.

Caravaggio - Autoritratto
Caravaggio – Autoritratto

La tecnica di cui il regista si è avvalso è il CinemaScope ovvero deformare, durante la ripresa, le immagini e poi disanamorfizzarle in proiezione per ottenere fotogrammi a largo campo visivo con conseguente effetto.

Questo docu-film ripercorre le tappe del Merisi, in arte per l’appunto Caravaggio, che porterà lo spettatore a Milano, Firenze, Roma, Napoli e Malta per poi passare per la Sicilia.

Il suonatore di Liuto - Caravaggio
Il suonatore di Liuto – Caravaggio

Si attraverseranno le varie fasi della vita, con i suoi alti e bassi,  affrontando i demoni che lo stesso artista cerca di combattere.

La sua vita fatta di baldoria ed arte lascia lo spettatore senza fiato, non soltanto per la sregolatezza della condotta, ma anche e soprattutto per la bellezza che le sue opere hanno.

Su uno schermo del cinema i suoi dipinti sembrano vivi, lo sguardo languido del Suonatore di Liuto, i volti a volte androgeni dei suoi personaggi, creano uno slancio emozionale talmente forte da far venire i brividi.

La sala cinematografica non è mai stata così silenziosa.

Considerato per l’epoca, si parla del ‘600, quasi un innovatore dissacrante per la realizzazione di tele con soggetti religiosi, vedasi la Morte della Vergine, che vengono resi umani piuttosto che scendenti al Regno dei Cieli.

La morte della Vergine - Caravaggio
La morte della Vergine – Caravaggio

La trama è molto semplice, ma resa affascinante dalle varie scene che si sono intervallate, con attori e attrici, e all’interpretazione di Manuel Agnelli, voce degli Afterhours, a cui è stato affidato l’arduo compito di rappresentare la voce di Caravaggio.

Il regista si è avvalso della collaborazione di esperti uno tra tutti Claudio Strinati Esperto di pittura e scultura del Rinascimento e del Seicento, il quale con fervore e passione ha guidato il pubblico in un viaggio che oserei definire mistico.

Giuditta e Oloferne - Caravaggio
Giuditta e Oloferne – Caravaggio

Il docu- film verrà trasmesso soltanto per tre giorni, dal 19 al 21 febbraio, ma quasi inaspettatamente gli incassi lo hanno portato al primo posto con 662.968 in due giorni. Le previsioni per oggi, 21 febbraio, fanno pensare che il film supererà il milione di euro.

Un film adatto per giovani frequentanti le scuole medie in su, un film caldamente consigliato.

[su_youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=qWALuiuTibU” width=”480″ height=”500″]https://www.youtube.com/watch?v=Mx0xCI1jaUM[/su_youtube]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here