Capodanno con i tradizionali fuochi d’artificio sul porto di Sydney

0
356

Gli australiani hanno salutato il 2021 con un tradizionale spettacolo di fuochi d’artificio sul porto di Sydney, mentre le buone notizie dal Sud Africa – il primo paese a pronunciarsi oltre la sua ondata di Omicron – hanno portato speranza per un gioioso nuovo anno.

I festeggiamenti al porto di Sydney

La Nuova Zelanda è diventata il primo paese al mondo a celebrare ufficialmente l’inizio del nuovo anno 2022. Il paese ha segnato alcune celebrazioni, nonostante i timori per la diffusione del nuovo mutante del virus Corona “Omicron”. Auckland, la città più grande della Nuova Zelanda, ha deciso di allentare alcune restrizioni imposte a causa del Coronavirus. L’Australia ha festeggiato con enormi fuochi d’artificio presso l’iconico Sydney Harbour Bridge, seguita da Giappone, Corea del Sud e Corea del Nord. Baker Island, a sud delle Hawaii, sarà l’ultimo posto al mondo a salutare nel 2021.


Nuovo anno a Auckland: il video dei primi festeggiamenti nel mondo

Emirati Arabi Uniti e la notte dei record di Capodanno